Utente 332XXX
Buongiorno,
ho 53 anni e dopo un controllo periodico, risultavo positivo alla presenza di sangue occulto nelle feci e venivo sottoposto a colonscopia.
Questi i dati:
ANAMNESI: Screening: SOF+, alvo regolare, in terapia con Norvasc, allergico a eccipiente unguenti topici e antistaminici, madre k mammella, fratello k pene

DESCRIZIONE ESAME: agevole risalita dello strumento fino al cieco dove in sede iuxtappendicolare è presente piccola rilevatezza non polipoide tipo =0-IIa (asportazione Provetta A). Sparuti diverticoli nel sigma. Ampolla rettale con mucosa congesta fragile e strie iperemiche longitudinale ( biopsie provetta B)

CONCLUSIONI: rilevatezza del fondo ciecale asportata, proctite di ndd: biopsie

E' stato sottoposto a:
1 Biopsia
1 Mucosectomia
-------------------------------------------------------------------
Il successivo esito della biopsia è il seguente:

MATERIALE IN ESAME:
A: polipo iuxtappendicolare
B- Mucosa del retto

DIAGNOSI:
Frammenti di adenoma tubulo-villoso con displasia di basso grado (moderata) (A)
Mucosa del grosso intestino con edema e flogosi cronica, aspecifica (B)

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Nulla di rilevante. Si tranquillizzi.

In base alle attuali linee guida non ha necessità (per il piccolo polipo asportato) di controlli endoscopici futuri o al massimo può essere indicata una Colonscopia fra 10 anni.


https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1598-la-colonscopia-di-sorveglianza-post-polipectomia.html


Cordialmente

Dr Felice Cosentino - Casa di Cura La Madonnina - Milano
Gastroenterologia, Colonscopia robotica, Colon wash
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]  
Dr. Salvatore Cuccomarino

24% attività
0% attualità
16% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Gentile Signore,

se non ho capito male, Lei desidera un commento sul risultato della colonscopia, con particolare riguardo alla presenza di sangue occulto nell'esame da lei precedentemente effettuato.
Per ciò che riguarda il polipo asportato, è un polipo benigno, per cui non deve preoccuparsi. Tuttavia, è opportuno che ripeta la colonscopia tra 3 anni circa, onde verificare che non si siano formati altri polipi. La presenza di sangue occulto nelle feci può essere dovuta sia ai diverticoli, che occasionalmente possono sanguinare, sia, più probabilmente, alla proctite rilevata nel corso della colonscopia. Tale condizione può essere agevolmente curata: se non le sono già state date indicazioni in tal senso, si rivolga al suo proctologo od al suo gastroenterologo di fiducia.
Un cordiale saluto.
Dr. Salvatore Cuccomarino - Coloproctologo - Chirurgia laparoscopica - Chirurgia bariatrica
https://cuccomarinomd.com

[#3] dopo  
Utente 332XXX

Grazie ad entrambi per la tanto tranquillizzante quanto fulminea risposta.

[#4]  
Prof. Alberto Tittobello

24% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
Concordo con i precedenti commenti. La benignità del piccolo polipo non richiede controlli ravvicinati. Il sangue occulto proviene probabilmente dalla mucosa del retto infiammata. Si rivolga al suo medico per una cura di questa proctite.
Prof. alberto tittobello

[#5]  
Dr. Riccardo Annibali

20% attività
8% attualità
0% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2010
Anche io concordo con un controllo colonscopico tra tre anni e con il trattamento della proctite riscontrata, probabile causa della positività al test del sangue occulto.
Dr. Riccardo Annibali
Coordinatore dell'Unità di Colonproctologia "Milano Nord"
Casa di Cura Columbus di Milano

[#6] dopo  
Utente 332XXX

Ringrazio moltissimo per gli ulteriori preziosi commenti.
Aggiungo soltanto che l' ospedale mi ha consegnato una lettera nella quale mi viene consigliato un nuovo esame delle feci fra 5 anni.

[#7]  
Dr. Salvatore Cuccomarino

24% attività
0% attualità
16% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Gentile Signore,
l'esame del sangue occulto fecale, benchè semplicissimo e poco costoso, è assolutamente poco specifico. Nel suo caso, molto meglio l'esecuzione della colonscopia tra 3 anni. Cordialità.
Dr. Salvatore Cuccomarino - Coloproctologo - Chirurgia laparoscopica - Chirurgia bariatrica
https://cuccomarinomd.com

[#8] dopo  
Utente 332XXX

Visti i consigli su riportati mi rivolgerò ad un gastroenterologo per essere maggiormente e meglio seguito.
Ringrazio anche per l'ultimo intervento, ulteriormente prezioso.