Utente 342XXX
salve, circa 2 anni fa mi sono operato di emorroidi di 4 grado e purtroppo da 1 mese circa mi sono tornate anche se in maniera leggera...ora sono due giorni consecutivi che andando in bagno perdo del sangue anche se in quantita minima(mi preoccupa la cosa), penso dovute a delle emorroidi interne visto che in questi giorni le ho avute anche esterne...secondo voi posso stare tranquillo oppure mi conviene fare degli accertamenti ? ..ho modificato anche la mia alimentazioni mangiando spesso frutta e a volte anche verdure e noto che le cose vanno meglio...

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile Utente.
Quale è stato il trattamento chirurgico per il suo prolasso emorroidario?
Una recidiva è possibile anche in caso di emorroidectomia .
Nei trattamenti chirurgici, che non prevedono amputazioni della cute perianale e delle emorroidi,allo stesso modo è possibile un residuo di malattia emorroidaria o una recidiva.
Per esprimere un parere, su che cosa è indicato nel suo caso, è necessario sapere quale trattamento chirurgico è stato eseguito nel suo caso.
Restiamo in attesa di una sua risposta.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 342XXX

La ringrazio per avermi risposto cosi presto, comunque sono stato operato con il metodo THD...poco invasivo e per niente doloroso

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Può stare tranquillo, il suo problema, da quello che riferisce: (penso dovute a delle emorroidi interne visto che in questi giorni le ho avute anche esterne...)è sicuramente legato al prolasso emorroidario.
Nessun esame particolare, ma una visita proctologica sarà sufficiente a confermare la recidiva o il residuo di una malattia emorroidaria ed a indicarle le possibili soluzioni.
Ci tenga informati.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente 342XXX

Salve, torno a scrivere dopo del tempo purtroppo...sono stato operato nel 2012 di emorroidi con il metodo THD...a distanza di 2 anni circa ho iniziato a riscontrare i primi problemi...ovvero la ricomparsa delle emorroidi anche se in maniera leggera....oggi purtroppo la situazione è ben differente mi spiego meglio...sopratutto nei periodi in cui fa molto freddo quando vado in bagno mi tornano in maniera più consistente...la cosa che non va bene non è tanto il fatto che compaiono le emorroidi...ma che perdo spesso del sangue mentre defeco...e anche mentre magari sono seduto sulla sedia all'improvviso ho delle perdite...sono costretto a mettere spesso della carteigienica nelle mutande per evitare macchie decisamente vistose nei jeans...o addirittura devo utilizzare gli assorbenti...penso non sia più una situazione sostenibile essendo che in questo modo sono davvero limitato nel poter praticare una vita normale....cosa mi consigliate di fare ? dover subire un'altra operazione spero non sia necessario...

[#5]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
"cosa mi consigliate di fare ?"
Una visita colonproctologica per una valutazione dei suoi disturbi legati ad una probabile recidiva dopo THD, come le era già stato consigliato.
La necessità o meno, di ricorrere ad un' altra operazione, scaturirà da questa visita.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com