Utente
Gentile Dottore;
Vorrei chiedere un'auto, durante la notte ho iniziato ad avere improvvisamente dolori allo stomaco molto forti, che durano da ora mai 5 giorni senza trague, con picchi molto forti improvvisi come se lo stomaco dovesse rompersi ,scoppiare e altre come se me lo stessero schiacciando.
Ho prima brividi freddi per poi passare a sudorazione e caldo,nausea e dissenteria,i primi giorno liquida e acida mista a sangue rosso vivo ( non ho dolori nell'andare di corpo) per poi passare a molto scura ma sempre liquida sempre sangue,da ieri chiarissima ma il sangue c'è sempre.
Non riesco a mangiare nulla da 5 giorni, solo 3 giorni fa due gallatte di riso che mi hanno portato ad avere un'aumento del dolore, ho crampi alle gambe e !al di schiena, il dolore allo stomaco inizia. A prendermi il fegato ( mi hanno tolto il quarto segmento 4 anni fa per una neoplasia nodulare focale al quarto segmento con incisione a L dell'addome, con asportazione della coliciste), non riesco a dormire, ogni tanto lo stomaco è come si muovesse da solo provocando mi dolore.
Io mio medico è in ferie, la farmacista mi ha dato la tachipirona per il dolore,ma aprito cielo il dolore e raddoppiato,avevo battito cardiaco forte come se dovesse uscire dal petto,e fare pediluvi in acqua molto calda.
Non riesco a dormire per nulla,stanchissima.alcuni mesi fa(3) ho fatto una gastroscopia dove mi diagnosticava il cardias incontinente e presenza di Heliconacter Pilory,curato con antibiotici,ma con la seconda gastroscopia era sempre presente ma con un + vicino, che mi dissero che era normale e che non dovevo fare nulla, la TAC mi rivelò una macchia sotto al cuore,inizio polmone dopo 4 mesi di antibiotici molto forti per una bronchite fortissima dopo un anno ancora presente la tosse, nonostante i tecnici mi dissero di curare e controllare la macchia,mi si prescrisse un'ennesimo antibiotico molto forte,e la radiografia suceasiba ( la sesta! In 4 mesi) mi disse che nulla era cambiato..e di restare cosi,e inizio a preoccuparmi...e mi chiedo se adesso questi dolori non siano dovuti a tutti gli antibiotici presi..o che, la mia dott rientra tra una settimana e non ce la faccio ad aspettare cosi,non reggemdomi in piedi solo con impacchia ai piedi di acqua calda..
Mi perdoni il disturbo,ma sono stanchissima,grazie di cuore,

[#1]  
Dr. Carlo Somaglino

32% attività
4% attualità
8% socialità
BIELLA (BI)
VERCELLI (VC)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Dalla descrizione dei sintomi bisogna pensare che il sanguinamento rettale che lei e la sensazione di stanchezza ed il mal di stomaco necessitano accertamenti ulteriori cioè esami del sangue per vedere se è insorta una anemia e vedere da dove sanguina se da emorroidi o dal colon o da altre sedi. A proposito del sanguinamento si deve capire se c'era già quando ha eseguito la gastroscopia, potrebbe esserci un'ulcera che sanguina. Insomma le cose potrebbero essere tante e se la stanchezza è importante si deve subito provvedere con gli esami.
Dr. Carlo Somaglino
Specialista in Chirurgia Generale

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottore, la ringraziò per la risposta, ieri sera il medico che ha sostituito il mio mi ha detto che si tratta di gastroenterite, mi dato 4 tipi di pastiglie.
Il sangue c'è ancora, anche quando non vado in bagno,mi ritrovo la biancheria macchiata,dalla colonscopia fatta tre mesi fa non risultano ne ragadi ne emorroidi.
Il problema del sangue me lo riporto dietro da diversi mesi, diminuisce,scompare per ritornare quando ho forti mal di stomaco o al fegato ,senza necessità di andare in bagno ne ci sono dolori durante la defecazione,solo mi ritrovo sporca,poche volte la saliva era macchiata di sangue, ma il medico dice esser x via delle ragadi..??mi ritrovo ancora molto debole,crampi alle gambe e giramenti di testa che aumentano dopo aver preso le pastiglie :
Tiorfix 1mat, 1 pom, 1 sera: lontano pasti fino alla fine delle scariche
Obipax: 1 dopo colazione,pranzo,cena fino a fine coliche l
ucem: 1 mattino digiuno ( finire scatola)
Reuflon:f.lattici,: 1 al giorno x 10 giorni da masticare
Specialmente dopo aver preso Obipax,i dolori allo stomaco aumentano con la stanchezza. E la pelle a lievi ombre giallastre?mi chiedo se l'helicobacter pilori con segno + sempre presente nonostante gli antibiotici,(anche se il mio medico dice che non è un problema la sua presenza) posa esserne la causa, mio padre ha avuto il cancro allo stomaco e poi esofago e addome, mia madre leucemia fulminantew,mio fratello tumore ai polmoni,un'altra alla testa( entrambe deceduti),Zie morte tutte per tumori addome,utero e seno, io 4 anni fa tumore benigno al fegato..mi preoccupo troppo lo so..
Cordiali saluti e grazie