Utente
Buongiorno, a dicembre 2012 mi è stata diagnosticata proctite ulcerosa lieve (6 cm retto) non ho diarrea anzi sono stitica e ho sanguinamento (molto lieve ma ultimamente quasi continuo) accompagnato da feci dure faticose da espellere e meteorismo imbarazzante. Faccio clismi giornalieri di Pentacol e prendo delle bustine per farmi andare di corpo (anche se non fanno molto effetto). Ultimamente succede questo: non vado per qualche giorno poi ho lo stimolo ma al primo tentativo esce solo aria con un po' di feci liquide (pochissime) e dopodiché esce qualche goccia di sangue (e in genere sembra separato dalle feci liquide) al secondo tentativo (nella stessa giornata) finalmente vado (con un po' di fatica) le feci sono formate, dure e non vi è alcuna traccia di sangue. Non riesco a capire come lo devo interpretare... perché so che in genere in una fase di attivazione della malattia il sangue è frammisto alle feci e queste sono liquide. Vorrei inoltre specificare che causa presenza continua di gocce di sangue a settembre feci l'esame della calprotectina che risultava essere 14 o.O.
Inoltre volevo chiedere come riuscire a sconfiggere questa stitichezza sto prendendo di tutto ma mi sembra sempre di espellere marmo. C'è qualcos'altro che potrei fare?
Grazie,
Buona giornata.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Potrebbero essere utili specifici probiotici e del polietilenglicole in attesa di una visita proctologica per la corretta definizione della causa del sanguinamento.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, ritengo che probabilmente il sangue rosso vivo che espelle all'inizio del tentativo di evacuazione possa non essere causata dalla proctite, comunque una visita gastroenterologica o proctologica di controllo è utile oltre che per stabilire l'origine del suo disturbo, anche per cercare di migliorare la sua stipsi.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza