Utente 422XXX
Buongiorno, ho subito un intervento per la rimozione di un prolasso con la tecnica starr il 6-9-2016; nonostante prima dell'intervento mi avessero detto che si trattava di un'operazione poco invasiva e che il decorso post operatorio si sarebbe risolto nel giro di un paio di giorni, mi ritrovo ancora a dover ricorrere all'uso costante di antidolorifici potenti. principalmente il mio disturbo principale consiste in uno spasmo quasi continuo dell'ano ed un bruciore diffuso, associato ad una leggera difficoltà nell'urinare. quello che vorrei sapere è come può accadere che alcuni pazienti non provano dolori particolari post operatori, mentre alcuni ,me compreso, soffrono terribilmente per giorni e giorni. La cosa dipende da qualche errore nell'esecuzione dell'intervento? grazie mille anticipatamente

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
La cicatrice rettale, dopo una Longo-STARR, cade in zona dove non sono presenti recettori del dolore, per questo motivo è presente una scarsa sintomatologia dolorosa nel post operatorio.
Purtroppo può succedere che, nella sede della cicatrice, si verifichi una infiammazione(rigonfiamento, arrossamento), questa comprimendo ed interessando i tessuti circostanti sviluppa una sintomatologia dolorosa più o meno intensa in relazione al grado di infiammazione.
L'uso di farmaci antiedemigeni ed antinfiammatori, oltre ai puri analgesici, sarà utile per contrastare l'evoluzione della flogosi e per una rapida risoluzione.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 422XXX

la ringrazio molto dottore! adesso la terapia si basa esclusivamente sull'uso di antibiotico, integratori di fibra e antidolorifici al bisogno.
Credo sia forse meglio finire con l'antibiotico per poi iniziare una terapia antinfiammatoria, Lei cosa ne pensa?
grazie mille anticipatamente

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Si!, ma non prima di aver cosultato il suo curante.
Prego
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com