Utente 422XXX
Buonasera Dottori,
mi trovo costretta a disturbarVi perché ho un dubbio che mi attanaglia.
Da circa un mese noto dei puntini rossi intorno alle feci e questo mi ha portato una decina di giorni fa a fare una visita proctologica durante la quale mi è stata diagnosticata una emorroide di primo grado lievemente congestionata.
Mi è stata prescritta la ricerca del sangue occulto che io ho eseguito il quinto giorno del ciclo mestruale, dopo essermi accuratamente lavata. Oggi ho avuto i risultati di dette analisi ed è risultato positivo.
Ora mi chiedo :
Dovrei ripetere l'esame del sangue occulto, visto il periodo in cui l'ho effettuato, oppure devo subito prenotare una colonscopia per non perdere altro tempo?
Vi chiedo infinitamente scusa, ma ho una paura tremenda di avere un cancro...
Aggiungo che ho 39 anni e che sono celiaca (diagnosticata 12 anni fa).
Infiniti ringraziamenti a chi vorrà rispondermi.
Cordialmente,
Marilena

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non pensi al cancro e ripeta il sangue occulto.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 422XXX

Nel ringraziarLa per la celere risposta, colgo l'occasione per porLe un'ulteriore domanda che potrebbe anche sembrare sciocca.
Quei puntini rossi che noto, siccome spesso sono anche frammisti alle feci, possono essere residui alimentari, tipo pomodori (anche se non si tratta solo di bucce), piccoli sanguinamenti dell'emorroide (anche se è solo lievemente congestionata ) o possono essere qualcosa di più serio? Quando non mangio pomodori mi sembra di non notare niente di "rosso ", ma il positivo del sangue occulto mi ha mandato in crisi... può essere un falso positivo dovuto alla contaminazione del ciclo mestruale?
Di nuovo, infinitamente grazie.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
I puntini rossi sono residu alimentari ed il sangue occulto non va eseguito durante il ciclo mestruale per possibile falso positivo.

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 422XXX

Gentilissimo Dottore,
La aggiorno con i risultati delle analisi di calprotectina fecale che ho eseguito lo stesso giorno del sangue occulto.
Anche quello è positivo : 121 con un valore di riferimento massimo di 50.
È preoccupante o può essere stato influenzato anche quello dal ciclo?
Le chiedo scusa, ma sono nell'ansia più totale.
Infiniti ringraziamenti