Utente
Salve,
Il 17c.m sono stata operata di sfinterotomia laterale regolata dovuto a un ipertono sfinterico algogeno con erexesi della ragade e marisca e anoplastica più bruciatura piccole ragadi che non davano problemi e anche il medico non mi ha dato cura per queste, dicendo solo che si sarebbero gonfiate e sgonfiate da sole.
Ora il mio problema è da subito di notte mi sono accorta di avere degli spasmi involontari , in cui il muscolo si contrae chiudendo il sedere e questo fatto mi provoca una fitta lancinante con bruciore della ferita sulla sinistra, stanotte mi è capitato molto spesso tant è che dopo essermi svegliata alle 4 per defecare non sono più riuscita a dormire in quanto quando cercavo di rilassarmi e dormire arrivavano questi spasmi, cercavo di rilassarmi nuovamente e di nuovo fino a che alle 7mi sono rialzata per defecare di nuovo e nuovamente questi spasmi..non credo siano dovuti alla defecazione in quanto arrivano un po' dopo..a qualcuno è capitato? Che posso fare? Il mio medico non sa darmi risposta se non di fare bidet tiepidi di rilassamento..ma è proprio quando mi rilasso che succede..e allora mi ha detto di non rilassarmi di fare in modo che non capiti...ma come faccio?se sono seduta questo capita molto poco...e comunque non è doloroso ....aiutatemi

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
E' un sintomo di non univoca interpretazione, probabilmente scomparira' in modo spontaneo, in caos contrario va rivalutata dal proctologo. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la sua risposta ,stanotte per fortuna non ho avuto questi sintomi..volevo chiederle entro quando spariranno tutti i sintomi? Ossia bruciore perdite ematiche e sierose gonfiore emorroide?entro quanto si torna alla vita di sempre? Grazie per la risposta

[#3] dopo  
Utente
Salve,volevo informare un po' sulla mia situazione.
Ad oggi ,dopo otto giorni sto abbastanza bene e tenendo conto che non prendo più antidolorifici , ho solo leggeri bruciori è come mi siedo a volte è come se sentissi tirare sia a destra che a sinistra.
Volevo chiedere solo una cosa: per quanto riguarda le emorroidi , che il chirurgo dice di avermi bruciato ma non avendo sintomi non mi ha dato nessuna cura, ora il problema è che sono gonfie e una particolarmente la sento quando mi faccio il bidet, come se fosse una collinetta e a volte sotto il getto dell acqua caldo sento che brucia , immagino sia L emorroide.ora volevo chiedere quanto impiegheranno a sgonfiarsi più o meno?grazie per la risposta è per il servizio che offrite.

[#4]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Una settimana circa in genere.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it