Utente 424XXX
Buongiorno,
Sono una ragazza di 23 anni e dall'inizio dell'anno soffro di stress dovuta a una grave situazione familiare. Mi prendo cura di mia madre disabile e mi rendo conto di essere molto ansiosa e stressata.
A gennaio Ho iniziato ad avere disturbi intestinali, probabilmente all'inizio di tutto ho avuto un influenza intestinale, come ha detto il mio meidco. Successivamente ho fatto tutte le analisi possibili, esami del sangue, esami asca, calprotectina fecale, esami per celiachia, e tutto e nella norma. Il gastroenterologo ha detto che è psicosomatico: ( sintomi: inizialmente dolore fianco destro e scarica di feci molli, col il passare del tempo e cercando di tranquillizzarmi, dolori spariti ma tutte le mattine mi sveglio presto e vado al bagno. Alle volte normale ( marroni a salasiccia o serpente morbide e quasi come il dentifricio), altre con successiva evacuazione più molli ma mai liquide.) ho perso 1kg in questi 3 mesi e i medici dicono essere dovuto a stress o comunque fisiologico (sono alta 1.51 e con ossa piccole, es, ho mani da bambina proprio). Inoltre ho sempre avuto un ciclo doloroso, che mi portava ad avere diarrea o stitichezza in quei giorni, ma tutto passava con la fine del ciclo.

La mia domanda è questa: credete sia un problema intestinale o psicologico?dai sintomi esposti Potrei avere qualcosa di grave o si tratta di stress da dover controllare e superare? (Ho notato che sono più serena le feci molli si presentano molto meno raramente. Il problema è che non so più cosa mangiare, se posso mangiare dolci oppure no, se è un bene evitarli comunque o potrebbe farmi dimagrire una dieta senza dolci)
Vi prego aiutatemi a capire quale sia la strada giusta.

Cordialmente

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Da come descrive si tratta semplicemente di colon irritabile e non altro. Si tranquillizzi.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 424XXX

La ringrazio per la cortese risposta!
Un'ultima domanda è poi smetto giuro!
Anche evacuare feci prima caprine e poi normali a salsiccia lisce nella stessa evacuaZione è sintomo di colon irritabile?

Grazie mille per tutto,
Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 424XXX

Buongiorno volevo aggiornare sulla mia situazione essendo l'unico luogo in cui poter chiedere informazioni e ricevere risposte qualificate.
Da venerdì ho ricominciato con questa scarica di feci molli color marroncino con pezzi formati e solidi ma alla vista sembra quasi poltacea.
Ho mangiato molta verdura mercoledì ma è normale che giovedì io abbia evacuato prima feci caprine e poi normali a salsiccia poi molli. Venerdì, prima salsiccia molto morbida poi scarica poltcea.
Ed oggi poltacea.
E dovuto all'alimentazione di martedi? Eh sì che io non ho modificato la dieta seguita in questo mese in cui stavo bene!
Di giorno sto benone, a volte da giovedì sento il basso ventre vibrare durante il giorno ma niente dolore. A questo punto, nonostante io abbia fatto gli esami sangue, feci, addome, cosa devo fare?
La situazione mi fa stressare, vorrei sapere se può essere qualcos'altro (polipi, tumori ecc) il gastroenterologo mi ha detto che i miei sintomi non c'entrano nulla con queste cose, concordate?
Ho paura sia grave; anche se nessuno in famiglia (compresi bisnonni) ha mai avuto problemi al colon o intestino.
Il mio medico si rifiuta di farmi fare altro perché dice che sono in salute ma io ogni mattina mi sveglio di botto, mi agito, poi vado al bagno.

Mi può aiutare? La prego.

Scusi ancora e grazie dell'attenzione
Cordiali saluti

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ribadisco, solo colon irritabile.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it