Utente 280XXX
Salve, volevo chiedere come mai ogni anno in primavera inizio ad avere prurito nella zona perianale, e puntualmente finita l'estate va via da solo... mi sapete spiegare perchè ??

Diciamo che solo in alcuni momenti della giornata compare il prurito, e sapendo che grattarmi peggioro la situazione cerco di resistere ma non sempre mi riesce.
Ho visto che c'è una piccola lacerazione, un punto di pelle più rossastro ma non è un taglio.
Ho preso già i classici accorgimenti tipo non usare carta igienica ma lavarmi direttamente, (saugella va bene?)..

E' possibile avere qualche consiglio su cosa provare (tipo pomate - sapone) e quali altri accorgimenti prendere per vedere di risolvere il problema prima di sottopormi a varie visite ed esami ?

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Difficile dirlo, proprio perche' persistente prima di fare cose potenzialmente scorrette farei una visita proctologica. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 280XXX

Grazie , visti i tempi per la prenotazione della visita, non c'è nessun accorgimento a cui mi posso attenere nel frattempo?

E il fatto che compaia solo in primavera - estate non le dà nessun tipo di informazione su una probabile causa?

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Non piu' di quanto sta facendo.
No.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it