Utente 451XXX
Salve gentili dottori. Sono una ragazza di 29 anni. Quattro giorni fa dopo un oretta dalla cena ho avvertito un piccolo crampo addominale e sentito lo stimolo di evacuare e asciugandomi ho trovato sulla carta del muco giallo come se fosse gelatina con piccole tracce di sangue. Al mattino seguente ho defecato un altra volta e questo muco nn c era piu' ma come sempre pulendomi dopo il bidet ho ritrovato sulla carta igienica minuscole macchiolime di sangue rosso vivo( queste macchiolime le ho spesso a periodi alterni da anni e credo siano dovute alle emorroidi che ho e sono sopratutto esterne) Successivamente non ho defecato per 2 giorni fino a questa mattina ove una prima volta le feci erano poche e di marrone chiaro chiaro con qualche filamento di muco denso questa volta color caramello la seconda volta dopo circa 20 minutile feci erano piu composte e marroni senza apparentemente muco ma solo qualche macchiolina di sangue all' atto dell' asciugatura. In verita' sono molto ma molto preoccupata questi episodi di muco non mi erano mai capitati poiché solo una volta circa 3 mesi fa ho espulso del muco ma quella volta però bianco con qualche piccola traccia di sangue ma l avevo imputato ad un residuo del clisterino che avevo fatto qualche ora prima per svuotare l intestino. Poiché generalmente sono stitica e le mie evacuazione sono circa 2/ 3 a settimana. Ma da circa 20 giorni sembrò essere regolare con un evacuazione al giorno e anche questo mi sembra strano anche se questa " regolarita" l ho imputata al fatto che ho iniziato a far colazione al mattino abitudine che prima non avevo. A parte ciò mangio sano e solo pasta e cereali integrali poiché li preferisco a quelli raffinati e molta frutta e verdura. Ho anche delle emorroidi esterne che ogni tanto mi danno fastidio e sanguinano ma mai in modo abbondante ma ultimamente ho come la sensazione di avere l ano umido. Sono davvero molto preoccupata, perche' ho letto delle cose poco belle girovagando su internet che non mi fanno stare tranquilla. Circa 2 mesi fa ho fatto le analisi del sangue perché ero in po sciupata ho perso circa 4 kg nell' ultimo anno ma il mio medico di famiglia dice di stare serena che il dimagrimento è dovuto allo stress visto che devo laurearmi. Io invece ho paura che tutti questi miei sintomi siano riconducibili ad un tumore. Spero possiate dare risposte alle mie domande.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Farei una visita gastroenterologica, tranquilla, e considererei una coloncopia. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 451XXX

La ringrazio Dottore per la risposta. Volevo aggiornarla sulla situazione... il muco sembra sparito rimane solo ancora qualche piccola traccia di sangue dopo la defecazione. Mi sono accorta oltretutto che quando faccio anche un minimo sforzo l emorroide che ho esterna aumenta. Ho consultato il mio medico curante ribadendo semprsempre anche il fatto delle perdita di peso alla quale lui non da molta importanza in quanto dice che potrei essere semplicemente più sgonfia e 4 kg non sono moltissimi come calo ponderale tale da far pensare a qualcosa di brutto. Lei cosa ne pensa? X motivo universitari effettuero la visita gastroentereologica non immediatamente ma la farò. Nei limiti del consulto a distanza lei pensa che è urgente la colonscopia vista la mia sintomatologia?

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Mi sembra vada bene, senza urgenza.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente 451XXX

La ringrazio nuovamente dottore per la disponibilità. Questa mattina per la prima volta dopo molti giorni non ho notato più macchie di sangue sulla carta igienica dopo la defecazione. Sottolineo che in queste ultime sera ho utilizzato preparazione h sulle Emorroidi, potrebbe essere dovuto a questo? Se il sangue è passato di conseguenza potrebbe essere imputato alle emorroidi? Rimane il fatto che farò il prima possibile la visita ma intanto per stare più tranquilla volevo chiederle questa ultima cosa.

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si, certo.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#6] dopo  
Utente 451XXX

Gentili dottori vorrei aggiornarvi sulla situazione. Da ieri dopo la defecazione trovo dei pezzetti rossi fibrosi a volte lunghi altre più compatti di colore rosso. Questo pezzetti li noto solo all' interno delle feci se le frammento e sopratutto se guardo le feci con la torcia altrimenti neppure si noterebbero finita la defecazione. Non ho sangue quando mi asciugo con la carte igienica ne tanto meno l acqua del water è sporca di sangue questo pezzetti non macchiano la carta igienica se li schiaccio e sono fibrosi sembrano bucce quasi. Questo fenomeno mi è capitato anche una settimana fa ma avevo mangiato peperoni rossi e non ci avevo dato peso in quanto si notava proprio che erano residui di peperoni. Quindi x evitare ciò ho evitato sia pomodoro che peperoni ma da ieri ho notato questo pezzetti sia nella defecazione di ieri pomeriggio che nelle 2 di questa mattina avvenuta a distanza di 3 ore. Sono davvero preoccupata l unico cibo che ho mangiato di rosso ieri a pranzo era l anguria e niente altro. L ansia mi sta uccidendo ormai penso di aver qualcosa di brutto. E la settimana prossima dovrò laurearmi ma sto mentalmente ko x via di questo disturbi. L unico problema sn le feci x il resto sto bene e ciò mi preoccupa xké non riesco davvero a capire. La visita dal gastroenterologo è prenotata x metà luglio. Attendo un vostro parere.