Utente 412XXX
Vivo da più di un'anno il dilemma sù la forma e consistenza delle feci e ciò mi fà sedere sul water sempre con l'ansia.
A volte sono dure e grumose perché bevo veramente molto poco pur facendo attività sportiva,altre volte lisce sè m'idrato in maniera giusta e più morbide invece stamattina (dopo aver avuto ieri un'episodio di feci molli accompagnato da pancia rumorosa....forse un colpo d'aria durante l'allenamento o bibita fredda)sono morbide ma formate come quando sì spreme il tubetto del dentifricio.
Ma allora come devono essere queste feci?Nel mio immaginario sono ideali le prime perche dure e consistenti.
Episodi di feci tenere mi si sono verificate un 3volte negli ultimi 18 mesi,quest'anno ho già fatto visita gastro,colon un pò irritabile esami del sangue e anorettoscopia e proctoscopia per un problema di emorroidi,tutto ok dagli esiti,questi episodi sono nella normalità o meglio indagare?
Grazie

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Quadro normale per chi ha un intestino irritabile.
Lei sta vivendo da malato pur essendo sano.
Le consiglio, spassionatamente, di curare la sua ansia.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 412XXX

La ringrazio per la veloce risposta ed il consiglio.
Grazie e buon lavoro dottore.

[#3] dopo  
Utente 412XXX

Due domande dr così evito di riscrevere un'altro consulto.
1a Ho scoperto che la scala di Bristol da indicazioni sulla forma delle feci ideali che deve essere tra il 3/4 è normale che si possano manifestino entrambe nell'arco di 2gg?
2a quanto incide l'ansia sul colon?
Grazie

[#4]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
1) si
2) moltissimo
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia