x

x

Buongiorno

Buongiorno da pochi giorni ho notato come una vena sopra l'ano non vicino(non è un emorroide Esterno) sembra come una pallina sotto pelle poi a tratti sembra essersi allungata come una vena gonfiata non ho un dolore forte però il fastidio lo sento non ho idea di cosa possa essere avrei bisogno di un consiglio grazie
[#1]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,7k 313 5
La sola sua descrizione non ci permette di poterle dare una risposta sicura su che cosa è quello che apprezza e vede.
E' necessaria una visita diretta, il suo primo interlocutore sarà il medico di medicina generale.
Prego.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Sembra un brufolo sotto pelle 3 4 cm distante dal ano e da stamattina che mi fa male anche quando mi pulisco cn la carta è spesso sembra spostarsi quando più vicino al ano quando più distante emorroidi non sn perché gli conosco dovrebbero essere una vena gonfia viola ecc questa che ho io non si vede si sente solo a tatto
[#3]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,7k 313 5
A distanza possiamo fare solo ipotesi e lei ha bisogno di una diagnosi.
A livello anale e perianale i problemi non sono solo emorroidari, esistono anche problemi infiammatori(foruncoli,fistole, ascessi, etc.).
Con la visita chiarirà.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Ho fatto la visita al mio medico generico mi ha detto Delle bustine anti infiammatori perché neanche lui non ha idea di cosa sia a vita nn si vede solo al tatto
[#5]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,7k 313 5
Che dirle?
Una visita specialistica proctologica, in assenza di una riduzione con la terapia prescritta, potrebbe aiutarci a dirimere il dubbio.
Cordiali saluti.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore in Atessa di un appuntamento dal proctologo volevo chiedere se mai avessi un ascesso perianale in quanto tempo dovrei notare il pus perché io e prima di Pasqua che ho notato questo rigonfiamento sottocutaneo più in su del ano sulla parte destra però non è rosso non ho la pelle tesa come se avessi un cuscinetto gonfio sotto pelle era due giorni che inizi ad avere qualche dolorino non fortea tanto fastidioso quando mi siedo e quando cammino grazie
[#7]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,7k 313 5
Un ascesso difficilmente si riassorbe, può richiedere alcuni giorni per superficializzarsi e per drenarsi spontaneamente, mentre un zona infiammata (flemmone), dove non si è ancora verificata una vera e propria raccolta ascessuale, può rimanere tale per alcuni giorni e "riassorbirsi".
Prego

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test