Utente 509XXX
Salve, oltre vent'anni fà ho subito due interventi anali, una operazione per emorroidi e dopo 5 anni una operazione per ragade anale con sfinterotomia. Il problema che persiste da oltre vent'anni è il soiling, a volte e solo liquido giallastro ed altre volte e liquido marrone da macchiare le mutande ed a volte anche i pantaloni ed è persistente. Volevo chiedere con la normale visita proctologica si vede anche se si soffre di incontinenza e come stanno gli sfinteri anali, e volevo sapere basta la sola l'ecografia endoanale 3d 360 gradi per vedere gli sfinteri anali per capire da cosa dipende questo problema di soiling. A dimenticavo ultimamente ho fatto una visita proctologica con videoproctoscopia digitale, risultati processo muco emorroidario, il soling può dipendere anche da questo, e la videoproctoscopia vede se c'è qualche incontinenza?

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
La sola visita può far sospettare una incontinenza.
Il soiling può essere collegato al prolasso muco emorroidario.
L'ecoendoanale permette di individuare eventuali lesioni sfinteriche.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com