Utente 451XXX
Buongiorno gentili dottori, il mio medico mi ha prescritto un esame sulla calprotectina fecale, per escludere eventuali patologie e per avvalorare la sindrome da intestino irritabile. Il problema e che io non vado quasi mai di corpo al mattino ma sempre la sera....se non sbaglio leggendo qua e la su internet e vero che si puo raccogliere il campione biologico anche la sera e conservarlo in frigorifero fino al mattino dopo per la calprotectina ,senza falsare l'esame? Vi ringrazio se potete rispondermi anche perche tra laltro il mio medico adesso e qualche giorno in ferie e nessuno dice mai le procedure corrette di come vanno eseguiti questi esami.
Grazie

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Queste sono alcune raccomandazioni:
Prelevare alcune aliquote di campione in diversi punti del materiale fecale immediatamente dopo l’emissione e trasferirle nel contenitore utilizzando l’apposito tappo a palettina;

Assicurarsi di aver raccolto una quantità di feci tale da riempire il contenitore almeno per metà;

Chiudere il contenitore immediatamente;

Conservare ad una temperatura di +2-8 C fino al conferimento in laboratorio;

Consegnare il campione al laboratorio il più rapidamente possibile.

Prego.
 
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 451XXX

Grazie mille della risposta.
Volevo chiedere ancora una cosa se posso e se e il suo settore anche.
Io sono affetto a detta del mio Gastroenterologo da Sindrome dell'intestino Irritabile e da Reflusso gastroesofageo, diagnosticati da due anni e una Colonscopia nel 2015 che ha rilevato segni di flogosi intestinale, con diverticoli del sigma, e gastroscopia nella norma, negativa per Helicobacter ma con ipocontinenza del cardias. Sono stato curato in passato con Mesalazina, antispastici, e molto altro perche avevo sempre diarrea, e calprotectina alta circa 470. Dopo un periodo di inferno e cambiando Gastroenterologo che mi prescrisse il Probiotico ECN da un anno, non ho mai piu sofferto di diarrea ne di mal di pancia ne di strani fastidi e rumori intestinali che accusavo sempre prima. Ultimamente sono stato preso da attacchi di mal di pancia crampiforme e dinuovo fastidio addominale ma senza diarrea. Ho eseguito le analisi del sangue tutte nella norma PCR compresa e Calprotectina nella norma e il gastroenterologo dice che e il Colon irritabile. Ma la mia domanda e questa ,adesso da qualche giorno i sintomi sono dinuovo spariti, pero perche mi e ripreso e mi rimane l'intestino che vibra proprio dentro l'addome, con rumori intestinali che danno fastidio? E stato silenzioso per quasi un anno e ora in questo periodo a reiniziato. Come se i famosi borborigmi siano diventati in parte udibili a orecchio e come se subito dopo mangiato accuso anche vibrazioni addominali. E normale questo? Fa parte del colon irritabile? Lo detto al mio gastroenterologo ma non mi a detto nulla. Alla fine mi concentro su questi rumori queste vibrazioni e mi danno fastidio,e mettono ansia.......

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Anche questi potrebbero essere sintomi da "colon irritabile"
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente 451XXX

Grazie le chiedo ancora una cortesia.
Il primo esame della calprotectina sono riuscito a prendere un campione piccolissimo e mi a dato negativo minore di 50 come esito. Riferimenti < 50 negativo da 50-100 positivo da 100 a 200 positivo severo.
Poi nel dubbio che il materiale fosse troppo poco ho ripetuto il test in un altro laboratorio 7/gg dopo e come esito mi a dato, 51,5 ( metodo elisa) e valori di riferimento < 50 negativo.
Secondo lei 51,5 e sempre da considerarsi negativo?

La ringrazio.

[#5]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Si!
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com