Utente 384XXX
Salve, soffro di emorroidi da qualche anno e so che al più presto dovrò sicuramente ricorrere all'intervento chirurgico.
Ieri sera dopo aver evacuato con più sforzo, credo che siano uscite di più, fatto sta che questa mattina ho dei fortissimi dolori, tanto da non riuscire a camminare bene.
Il dolore può passare dopo un po', anche dopo magari qualche giorno o devo fare qualcosa per farlo passare?
Attualmente in questi giorni mi trovo all'estero e non posso andare da un proctologo.
Chiedo se è il caso di andare al pronto soccorso o aspettare che passi il dolore e andare da uno specialista appena tornato in Italia.

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, se persiste la sintomatologia nonostante un antidolorifico vada pure nel ps di riferimento, ma quando torna in italia si rivolga ad un proctologo per una visita più accurata.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente 384XXX

Gentile dottore,
grazie per la sua risposta. Non ho preso antidolorifici o antinfiammiatori. Dovrei?
Vorrei capire se il dolore solitamente tende ad alleviarsi o a scomparire con il passare del tempo. Se le emorroidi cioè si "sfiammano/sgonfiano da sole" dopo un po.
Grazie

[#3]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Se il dolore è intenso direi di sì, se non fa la cura per le emorroidi il disturbo durerà molto più a lungo, quindi si faccia visitare e cominci la giusta terapia.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#4] dopo  
Utente 384XXX

Gentile dottore,
ho prenotato la visita dal proctologo.
Intanto oggi è il terzo giorno e continuano i dolori. Ieri ho preso Oki e la situazione era migliorata.
Oggi però continuano i dolori e comicio a vedere sanguinamento anche se poco.
Quando c'è dolore dopo tre giorni significa che si tratta probabilmente di emorroidi trombizzate?
Sto nel frattempo mangiando alimenti ricchi di fibre, però ho paura a defecare. Potrebbe fare male la defecazione o peggiorare la situazione delle emorroidi?

[#5]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
La trombosi non è diagnosticata dal sanguinamento, se ha lo stimolo di defecare deve andare e non trattenere sia con sindrome emorroidaria che non.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#6] dopo  
Utente 384XXX

Ma la defecazione non può peggiorare la situazione?

[#7]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Assolutamente no, cerchi solo di avere un'alimentazione ricca di fibre e beva molta acqua per evitare la stipsi.
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza