Utente 539XXX
Salve vi scrivo perchè ho un problema: Da giorni quando sono disteso sul letto (e mi alzo alla mattina) ho dei fastidi allo stomaco che non sono dolorosi, sto parlando di movimenti e rumori vari che mi danno malessere generale e un piccolissimo senso di nausea. Ieri non sono andato in bagno e oggi sì, erano feci a palline più o meno dure. e ho notato che su una/due in particolare vi erano tracce di sangue rosso che ricoprivano una piccola parte delle feci e controllando (sono ansioso) ho notato che era sangue superficiale, non era interno ma ricopriva solo l'esterno. Ho 20 anni e non vorrei pensare a qualcosa di grave ma il mio malessere generale che ho da un po' più di un mese (Ho già consultato il medico e ho fatto esami del sangue e celiachia tutto regolare, tra poco ho l'ecografia addome completo) può essere qualcosa di cui preoccuparsi. Premetto che ho sofferto di emorroidi esterne, una volta mi capitò che per qualche giorno non riuscivo neanche a sedermi, poi con il proctolyn è passato nel giro di una settimana. Preciso anche una cosa importante: Il sangue era solo sulle feci non sulla carta igienica, quando mi sono pulito non c'erano tracce di niente. Grazie in anticipo per la pazienza.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si tratta di un sanguinamento emorroidario da sforzo defecatorio. Nulla di grave


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it