Utente 409XXX
Gentili Dottori,
Da circa 15 gg sono un pò irregolare di intestino.
Ho avuto un paio di scariche continue di feci molli alternate a normali, ma non diarrea.
Il tutto è iniziato da un rientro a seguito di un viaggio con assunzione di Esopral 20mg.
Sono stato dal mio medico di base, il quale dopo avermi visitato, mi ha prescritto imodium al bisogno.
Ho iniziato la terapia, seguendo anche un alimentazione bilanciata, infatti dopo pochi giorni il tutto sembrava essere rientrato.
Domenica scorsa, causa cena in pizzeria con assunzione di alcolici e superalcolici, mi sono svegliato con urgenza per recami in bagno con emissioni di feci molli.
Tutta la giornata è stata caratterizzata da un continuo senso di dover defecare senza però nessuna emissioni, senso di defecazione incompleta.
Premetto che sono una persona con disturbi di stitichezza e di reflusso gastroesofageo, e circa 2 mesi fa ho effettuato un intervento per un incisione di trombosi emorroidaria.
Allo stato attuale i sintomi, anche seppur in maniera lieve rimangono invariati, alterno feci normali a feci molli e con un senso di accompagnamento incompleto di defecare.
E' il caso di eseguire una visita di controllo?
Ho eseguito di recenti esami del sangue ed ecografia addome completo tutto nella norma.
Grazie in anticipo per la disponibilità.
Saluti

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, non penserei a cose gravi, ma una visita proctologica mi sembra necessaria per comprendere bene la natura del suo disturbo.
Grazie
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza