Utente 567XXX
Salve, ho 29 anni.
Ho fatto una visita proctologica per sanguinamento rettale. Il proctologo
ha eseguito visita più anoscopia e ha individuato una emorroide interna quale causa del sanguinamento. Nella stessa visita mi ha riferito che la cute attorno all'ano è grassa e che ci sono piccoli brufoli. Dopo qualche giorno mi sono accorta che sono aumentati e che mi danno un leggero prurito. Volevo chiedere se è necessario curarli e se si può trattare di qualcosa di grave o comunque di diverso, non individuabile tramite la visita. Preciso che i brufoletti sono chiari, direi bianchi e che mi sembra che su ognuno di essi ci sia un pelo.

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, ritengo nulla di grave sembrerebbe una follicolite, la problematica è curabile meglio con l'aiuto di un dermatologo sinceramente.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente 567XXX

La ringrazio dottore. Devo dire che il fastidio ad oggi è diminuito. Comunque seguirò il suo consiglio e prenoterò una visita dermatologica.

[#3]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Prego ed auguri
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#4] dopo  
Utente 567XXX

Dottore volevo chiederle un'altra cosa. È normale trovare piccoli residui di feci attorno all'ano? Oppure devo cercare di rimuoverli totalmente?
Grazie.

[#5]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Deve rimuoverli.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza