Utente
Dottori se c’è una fuoriuscita di sangue durante un’evacuazione e si corre subito al prontosoccorso, il giorno stesso, senza aver evacuato di nuovo e ti fanno subito esplorazione digitale rettale e non trovano sangue ma feci normocromatiche, di conseguenza il problema non viene dal colon e dal retto ma dalla parte inferiore del canale Anale compresa zona perianale?

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Difficile dirlo. E' necessaria una visita proctologica e probabilmente una colonscopia.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Inanzi tutto ho 23 anni,appena successa questa cosa ero nel panico giorno dopo mi sono accorto di un bruciore nella zona perianale e anche nella natica facendo vedere a mio padre si è accorto che avevo tutta la zona rossa con escoriazioni. il giorno dopo faccio vedere da più vicino alla mia ragazza è vede che nella natica avevo una escoriazione fatta a riga e a circa 3 cm dal ano nella zona perianale una cosa circolare, Quindi si vedeva una discontinuita della pelle, profonda e che tamponando con fazzoletto si macchiava di sangue ma lievemente, il giorno successivo con anoscopia fatta da proctologo non ha trovato nulla di particolare ma ha confermato a vista questa cosa chiamandola piccola soluzione di continuo. Che si trovava nella zona perianale quindi fuori dal ano a 3 cm da esso,perciò con questi dati che le fornisco secondo lei è necessaria una colonscopia o posso stare tranquillo?

[#3] dopo  
Utente
Dottore capisco che essendo un consulto ha anche altro da fare ma vorrei se possibile una risposta ?posso stare tranquillo?

[#4]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Dipende dalla diagnosi che richiede una visita per essere posta. Cosa le ha detto chi l'ha visitata?
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#5] dopo  
Utente
Allora dottore la diagnosi e la seguente ovviamente parliamo di quasi un anno fa,novembre 2019,io gli avevo riferito al dottore che due giorni prima avevo avuto questa cosa della presunta evacuazione di sangue,ma già avevo identificato questa specie di bolla esplosa. Le scrivo il referto del Proctologo :paziente riferisce ematocazia da due giorni. Al E.O presenza di piccola soluzione di continuo della cute perianale a ore 5 a circa 3 cm dal margine anale . Al E.R sfintere normotonico lieve congestione emorroidaria interna.non si osservano orifizi fistolosi interni. A2 cm dal margine anale si osservano due neoformazioni biancastre sospette per condilomi .
Si pone indicazione la asportazione dei condilomi.

Dopo di che ho curato questa ferita in zona fuori L ano e ci ho messo un bel po per farla richiudere,non covinto della diagnosi di condilomi vado da un altro proctologo che non mi trova nulla poi succede che ,essendo un ragazzo fissato, mesi dopo quindi pariamo di marzo prima del coronavirus avevo fatto le feci con qualche chiazzetta rossa e mi ricordo che sulla carta di pulizia non c’era sangue,correndo da un altro proctologo subito non ha trovato sangue e mi faceva capire che il cibo avvolte fa queste colorazione e subito mi sono ricordato di aver mangiato tre pizzette rosse piccole con polpa di pomodoro,ovviamente questo proctologo è stato molto bravo perché ha detto che la colonscopia non mi serviva e me l avrebbe fatta se volevo io mi ha anche fatto fare un sangue occulto sulle feci solo un campione risultato negativo, subito il giorno dopo ,unica pecca che mi si ripone diagnosi di condilomatosi anale sempre a 2 cm dal margine anale... allora preso dal ansia vado da un altro ancora ovviamente pezzi Rossi sulle feci non ne trovo più perché non mangio più cose rosse e perciò aveva ragione. anche questo proctolgo mi dice che colonscopia la devo fare rispettando le linee di guida però a suo parere sempre a questi benedetti 2 cm dal margine anale ho questa volta una formazione similpolipoide allora poi sono andato da quello che non mi aveva mai trovato nulla e ha riconfermato che non c’era niente, ma talmente ora mai fuori di testa sono andato da un altro ancora che mi ha semplicemente detto e confermato nuovamente che non c’è niente ma solamente a 1 cm dalla lac ,presumo sia linea ano cutanea,sopra una morroide c’ eè una cicatrice da ragade e mi ha detto di vivere e smetterla di girare per dottori.ovviamente mi hanno fatto tutti anoscopia quest ultimo mi ha fatto una proctoscopia ma arrivando sempre sui 10 cm però ha usato un proctoscopio mi ha anche soffiato aria sul retto distendendo le pareti.volevo anche scusarmi con voi perché c’è stato un periodo che ho fatto tantissime domande e vi ho solamente importunato e dopo questo post non romperò più le scatole,volevo anche ringraziarvi per il lavoro che svolgete a sopportare gente come me sto anche andando da un psicologo per cercare di ritornare a vivere. Dopo tutto ciò posso stare tranquillo ? Quindi dopo ciò che ho raccontato la coloscopia non mi serve?

[#6] dopo  
Utente
Dottore posso stare tranquillo e non fare ulteriori indagini visto le informazioni che ho dato giusto ?

[#7]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si certo
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#8] dopo  
Utente
Grazie dottore quindi faró colonscopia seguendo le linee guida dei 50anni Non avendo famigliarità giusto ?in attesa di una sua conferma le auguro un buon lavoro grazie mille

[#9]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Appare ragionevole
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it