x

x

Come faccio a capire se ho un emorroide

Salve sono una ragazza di 21 anni e avrei bisogno di un informazione.
Non ho alcun problema concerto ovvero ne prurito, bruciori o fastidi se non per quanto riguarda un leggero fastidio ma solo nel momento in cui mi sforzo molto durante la defecazione.
In conseguenza a questi episodi essendo una tirocinante di infermieristica curiosa ho cercato attraverso il tatto in maniera sterile e attraverso foto di capire la situazione.
E ho notato che al tatto c’era una parte dolorante e attraverso la foto ho capito che era una vera e propria pallina che mi provocava quel fastidio e io dolore al tatto con verso l’interno anche quello che apparentemente sembrava sangue ma in realtà ne col tatto ne mai mi è capitato di constatarlo realmente, ma è importante sottolineare che nel momento in cui mi rilasso rientra tutto praticamente dentro sentendo quel leggero fastidio iniziale e spingendo rientra tutto dentro e non sento più alcun tipo di fastidio.
Non so se sono stata abbastanza chiara.
Ho cercato di essere esplicita e di essere entrata nei giusti particolari.
Cosa potrebbe essere e come potrei risolvere?
[#1]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 8k 253 2
La diagnosi è plausibile, ma per averne certezza deve farsi visitare dal suo curante o da un proctologo e farsi dare la terapia corretta.
Saluti

Dr. Sergio Sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza/

Cosa sono le emorroidi? Sintomi, cause, cura, rimedi e prevenzione della malattia emorroidaria. Quando è necessario l'intervento chirurgico o in ambulatorio?

Leggi tutto

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio