Utente 219XXX
salve,
ho 32 e credo di soffrire di ipoidrosi.
in pratica anche se fa caldissimo sudo solo esclusivamente sulla testa e sul viso, mentre in resto del corpo resta praticamente asciutto. con l'aggravante di essere bollente, quasi insopportabile.
credo possa trattarsi di ipoidrosi, ma non sò bene, e cmq non sò come muovermi.
in passato ho avuto alcuni problemi legati alla tiroide, trattati con eutirox, e attualmente risolti da diversi anni, come da analisi cliniche che faccio costantemente.
credo sia legato a questa situazione anche una rilevante ritensione idrica, che mi porta ad avere gambe molto gonfie.
quale può essere una cura a questa situazione?
grazie in anticipo e buona giornata.

p.s. seguo una regolare dieta bilanciata, bevo molti liquidi, e faccio delle lunghe camminate.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Direi che prima di una cura sia necessario pensare ad una diagnosi e di certo non può determinarla sulla scorta di queste empiriche deduzioni.

Consiglio una visita specialistica.

La effettui con fiducia.
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 219XXX

da quale specialista dovrei rivolgermi?
me ne saprebbe indicare uno nella zona di taranto? grazie per la gentilezza e disponibilità.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
provi anzitutto con il dermatologo o parimenti con un endocrinologo; non si possono dare indicazioni specifiche purtroppo.

saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it