Utente 749XXX
gentili medici vi pongo un problema che da tempo mi assilla
sono un maschio ho 39 anni e 1 anno e mezzo fa sono stato colpito da una seborrea (non so' se a causa dell'interferone perche ho curato l'epatite c con esito positivo) e mi e' comparsa una cisti di sebo sul mento a sinistra
mi reco dal primo dermatologo e me la brucia con il diadermocoaugulatore (si chiama cosi?) lasciandomi un buco ....(questo a gennaio 2011)
intanto la seborrea non andava via e insoddisfatto di questo dermatologo mi fu consigliato un altro che con l'isotretrionina sembra che la seborrea sia andata via
con l'acido ialunorico ora il secondo dermatologo sta cercando di togliermi quell'orrendo buco provocatomi dal diadermocoaugulatore ma ora veniamo alproblema.
fin dal primo momento ebbi la sensazione che la cisti di sebo o brufolo sottocutaneo o quello che era non era stato rimosso totalmente (sempre dal 1° dermatologo con diadermocoaugulatore quello che mi ha lasciato il buco che ora sto cercando di togliere)
infatti "maneggiando la pelle non sentivo cisti o palline nemmeno piccole ma solo pelle piu spessa piu dura nel punto vicino al "buco" come fosse rimasta qualcosa
oggi ho preso un ago da insulina e ho bucato per vedere se magari usciva un po di sebo rimasto che magari mi dava quella sensazione di pelle piu dura e gonfia (ripeto niente palline sottocutanee...e qui perdonate la mia ignoranza in materia forse non dovevo bucare)
a nemmeno 10 minuti mi ritrovo gonfio come una nocciolina la pelle arrossata ma se premo non fa' molto male......puo' essere che la cisti di sebo sia rimasta in parte all'interno e l'abbia irritata ? se si come mai non la sentivo al tatto nemmeno stringendo la pelle? (ripeto sentivo solo la pelle come piu spessa e piu dura ma niente palline nemmeno piccole)
come dovrei comportarmi ora? non so' che fare in quanto ho paura che mi resti una cicatrice proprio sul volto se si trattasse di operarmi.....ma dico ad un anno di distanza (l'ho toccata piu volte mai irritata solo sentivo la pelle piu dura ma mai toccato cisti) come e' possibile che si gonfi solo bucandola (e' uscito solo sangue)
nella fiducia dei consigli che mi darete vi ringrazio in anticipo e vi porgo i miei piu' cari saluti
Raffaele

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
non possiamo fare diangosi a distanza, ma le dico ch emi pare bizzarro un trattamento di diatermocoagulazione su una cisti sebacea.
Forse si trattava di qualche altra cosa che solo la visita diretta può chiarire..
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 749XXX

la ringrazio dottore per avermi risposto
beh ognuno ha il suo metodo infatti a me questo dermatologo non e' piaciuto e mi sono recato da un altro
il primo dermatologo aveva assicurato che si trattava di una cisti di sebo e col diadermocoaugulatore l'ha forata (e' uscito un po di materiale bianco) ma dal primo momento io sentivo qualcosa sotto la pelle ora e passato un anno ma in questo anno ho sempre sentito in quel punto la pelle piu dura ed era leggermente piu gonfia anche se si notava appena ma di cisti intesi come palline sotto la pelle non ne sentivo ....bucando l'altro giorno si e' infiammato tutto di nuovo e ora e' ancora gonfio sto trattando con gentalin beta ....
siccome credo che sia meglio avere piu pareri cosa mi consiglia di fare? un'ecografia o cosa?
la ringrazio e la saluto cordialmente
Raffaele

[#3] dopo  
Utente 749XXX

gentili medici sono stato stasera dal dermatologo ma nn mi ha saputo dire piu di "lasciala cosi' per ora puo' essere che la capsula non ci sia) e allroa cosa si e' infiammato creando unbozzo ? mi ha detto che da un ecografia non si vede nulla se c'e' la cisti sotto ora e' inutile togliere i segni con acido ialuronico e peeling se e' rimasto qualcosa ancora sotto provocato dalla seborrea o sbaglio? cosa mi consigliate?
inoltre ho un'alopecia da barba (forse data dall'interferone) e mi ha detto che era preferibile si togliesse da sola
per favore illuminatemi non so' che fare spero in vostre risposte che mi indirizzino verso una strada sicuramente migliore
cordiali saluti Raffaele