Utente 579XXX
SAlve dottori,volevo un parere anche di altri dermatologi,il mio dermatologo mi ha prescritto per la seconda volta la cura di isotretinoina... e oggi è il 1 giorno,le domande sono ;
1 il dermatologo mi ha dato la cura per soli 3 mesi perche ovviamente poi giugno luglio agosto sono mesi estivi con troppo sole...e quindi per finire la cura di (6 mesi) mi ha detto che la continuerò nei mesi di ottobre novembre e dicembre..la domanda è questa: facendo cosi ,avrò risultati soddisfacenti?? oppure no??? visto che la cura perfetta è di 6 mesi continui...
2: visto che gia ho fatto 2 anni e mezzo fa la cura,ora i primi mesi peggiorerò lo stesso???
3 e smettendo a giugno e ricominciando ad ottobre, è come se riniziassi da capo??? quindi anche ad ottobre avrò di nuovo un peggioramento iniziale??

grazie spero che mi sono fatto capire...

[#1] dopo  
Dr. Carlo Mattozzi

28% attività
0% attualità
12% socialità
CASTELVETRANO (TP)
ROMA (RM)
MARSALA (TP)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, l'efficacia della terapia con isotretinoina non dipende soltanto dalla durata, ma anche dal dosaggio e quindi dalla dose cumulativa. Per ciò che concerne i risultati non è possibile stimarli senza valutare la sua condizione di partenza, è possibile che l'acne peggiori nelle prime settimane di terapia e quando riprenderà non è come se cominciasse da capo, ma un lieve peggioramento potrebbe averlo nuovamente.
Saluti
Dr. Carlo Mattozzi

[#2] dopo  
Utente 579XXX

salve dottore,la dose è giusta perche peso 80kg e prendo 20 mg mattina e 20 mg la sera...io volevo solo sapere se è un bene fare questa cosa dei 3 mesi di stop per l 'estate e poi riprendere a fine settembre...e se invece non smettessi e la farei anche nei mesi di giugno luglio e agosto????? grazie

[#3] dopo  
Dr. Carlo Mattozzi

28% attività
0% attualità
12% socialità
CASTELVETRANO (TP)
ROMA (RM)
MARSALA (TP)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile utente, senza valutare il suo quadro clinico non posso darle giudizi riguardo alla sua terapia. Se ha tutti questi dubbi si rivolga nuovamente al dermatologo che l'ha presa in carico, che, avendo valutato direttamente la sua condizione, sicuramente riuscirà a chiarire le sue perplessità riguardo a tale terapia.
Saluti
Dr. Carlo Mattozzi