Utente 158XXX
Gentile dottore, scrivo per la mia bimba di 3 anni e mezzo. Domenica ho notato sul suo maglione una considerevole quantità di capelli, e , passando le le mani fra i capelli se ne venivano via abbastanza. Non so di preciso cosa sia successo , se pettinandosi con il pettine della bambola abbia potuto tirarseli, se piangendo se li è tirati... Non so, fatto sta che ne prima, ne dopo ho trovato qualche segno, tipo capelli sul cuscino, nel cappellino...solo quando le passo le mani fra i capelli qualche volta le cadono 3- 4 , ma penso sia normale! Il pediatra mi ha consigliato di aspettare per vedere se si verifica nuovamente, io invece, da mamma ansiosa ho prenotato dalla dermatologa...Lei cosa ne pensa?

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Pur premettendo che esistono forma di alopecia areata del bimbo piccolo, da escludere, son fiducioso che non sia un esordio e verosimilmente si tratta di un effluvium normale , stante anche l'età e la scarsa quantita.
Stia tranquilla e sottoponga pure la piccola alla visita dermatologica.
Cordilaità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 158XXX

Gentile dottore, la ringrazio per la risposta! In realtà e proprio questa alopecia che mi fa paura... Però l'episodio è accaduto 1 volta sola. Durante la giornata le passerò 50 volte le mani nei capelli,e solo qualche volta se ne cade qualcuno, come succede anche a me.Ma questo tipo di alopecia viene identificata subito o bisogna aspettare gli sviluppi? Ripeto in quel l'episodio erano veramente tanti. Basterebbe per parlare di alopecia aerata?Perdoni la mia ansia, la prego.

[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
La diagnosi sarebbe semplice per l'aspetto clinico e si sarebbe già resa evidente la obiettività della areata. Eviti di passare sempre lle mani trazionando i capelli in quanto negativo e di per se stesso induttore di alopecia da trazione. Non ceda ad ansie immotivate e ricorra al dermatologo eventualmente.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#4] dopo  
Utente 158XXX

La ringrazio ancora per la cortese risposta dottore, domani ho l'appuntamento con la dermatologa. Ad oggi nessuna caduta evidente, solo qualcuno(2-3) quando la pettìno.la mia ansia nasce dal fatto che già mia figlia presenta sulla tempia un nevo sebaceo, per cui abbiamo aspettato tanto che le crescessero i capelli affinché venisse coperto. I suoi capelli sono fragili e fini, subito si spezzano, per cui ne approfitterò per farmi consigliare anche uno shampoo adatto!

[#5] dopo  
Utente 158XXX

Gentile dottore la aggiorno sulla situazione! Sono stata dalla dermatologa, la quale non ha saputo darmi una risposta, nel senso che non c'è traccia di alopecia o altro per cui l'ipotesi e che la bimba se li sia tirati da sola. Nel frattempo non è caduto alcun capello.... Per cui speriamo sia così!

[#6] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Lo sospettavo. La cosa più utile adesso è azzerare le ansie e stare rilassati. La cosa si riverberera' sulla bimba con effetti positivi anche sulla ev.tricotillomania
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#7] dopo  
Utente 158XXX

Gentile dottore dopo che le ho scritto è accaduto un'altra volta. Dopo una crisi di pianto le ho passato le mani tra i capelli e ne sono venuti via un po'! Allarmata ho chiamato o sia il pediatra che la dermatologa,ed entrambi mi hanno detto di stare tranquilla di non fare alcunaanalisi, che a volte può succedere. Ipotesi stress visto che la bimba nin se la passa proprio bene: piange per andare a scuola, stiamo per cambiare casa, ed è gelosissisima del suo fratellino. Ha degli scatti di ira immotivati. Lei concorda con questa ipotesi o potrebbe essere un semplice effluvium? Davvero non posso fare niente?