Utente 660XXX
Salve,
ho 25 anni ed abito a Bologna. Negli ultimi 12 mesi ho avuto 3 volte l'herpes zoster genitale. L'ultima volta è iniziato a fine febbraio e sono guarita una settimana fa, ma purtroppo sono spuntate fuori delle vesciche bianche dure al tatto. Sono andata da un virologo che mi ha consigliato di applicare una volta la giorno Gentalyn Beta localmente. Dopo 3 settimane non è cambiato nulla, non c'è stato alcun miglioramento.
Ringrazio tutti coloro che mi vorranno rispondere.

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
SANTARCANGELO DI ROMAGNA (RN)
FANO (PU)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente, utile inquadramento Dermatologico ed eventuale provvedimento terapeutico idoneo di quello che potrebbe rientrare,in via non vincolante ,in un herpes simplex genitale recidivante,senza escludere anche altre ipotesi diagnostiche.
Cari saluti
Dr.Alessandro Benini
Dirigente Medico Centro Grandi Ustionati
Osp."M.Bufalini" Cesena

[#2] dopo  
Utente 660XXX

Salve Dr. Benini,
La ringrazio per la risposta. Che cosa mi consiglia di fare? E' utile fare un'altra visita? Il dottore che mi ha visitato aveva detto che in 3 settimane sarebbe sparito tutto e sarei stata bene, invece è tutto esattamente uguale a prima.
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Antonio Del Sorbo

28% attività
0% attualità
12% socialità
SCAFATI (SA)
SALERNO (SA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gentile utente, in questi casi è utilissima una visita specialistica presso il Dermatologo a Lei più vicino, per confermare o eventualmente escludere una diagnosi di herpes genitalis. In caso dovesse essere confermata tale diagnosi, difficilmente troverà beneficio dall'applicazione di creme cortisoniche come da quelle da Lei indicate. Anzi, nel foglietto illustrativo di tale prodotto, troverà scritta la raccomandazione di evitarne l'applicazione nel sospetto di patologie virali (es: herpes). Il Suo Dermatologo, attraverso una visita specialistica accurata ed eventuali esami di approfondimento (es: dosaggio IgG e IgM anti Herpes virus I e II), giungerà ad una diagnosi ben precisa, in modo tale da poter programmare una terapia mirata al problema. La situazione da Lei descritta potrebbe essere dovuta sia a fenomeni infettivi (es: condilomi, mollusco contagioso, etc) che a fenomeni non infettivi. Con la visita dermatologica si toglierà ogni dubbio. Cordiali saluti e in bocca al lupo.
Dott. Antonio DEL SORBO
Specialista in Dermatologia e Venereologia
Sito web: www.ildermatologorisponde.it

[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Ritengo quanto mai utile produrre ed in tempi brevi la visita VENEREOLOGICA (con l'unico esperto di cute e mucose genitali) al fine di chiarire questo suo problema nelle cause scatenanti e cliniche: il riferimento virologico, per quanto specialistico, non mi pare elettivo dei problemi cutanei e mucosali.

produca quindi la sua visita Venereologica e ci tenga pure aggiornati della situazione.

cari saluti

Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#5] dopo  
Dr. Alessandro Benini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
SANTARCANGELO DI ROMAGNA (RN)
FANO (PU)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Come riferito nel mio post utile visita dermatologica.
Cari saluti
Dr.Alessandro Benini
Dirigente Medico Centro Grandi Ustionati
Osp."M.Bufalini" Cesena

[#6] dopo  
Utente 660XXX

Gentili Dottori,
purtroppo venerdì sera ho iniziato ad avere un prurito fortissimo e nel giro di due giorni sono venute fuori molte vesciche nella zona anale e nelle grandi labbra. Oggi pomeriggio il dermatologo mi ha visitato d'urgenza e mi ha confermato che si tratta di nuovo di herpes zoster genitale e in più ho abbondanti perdite.
Ecco cosa mi ha prescritto:
Mecloderm 1 ovulo alla sera per 15 gg
Gentalyn Beta 1 volta a giorni alterni per 30 giorni
Aciclovir 10g per uso locale a giorni alterni per 30 giorni
Betadine lavanda 2 o 3 volte a settimana.

Il mese scorso ho preso 42 pasticche di famvir e mi ha detto che questa volta sarebbe stato meglio evitare.
Gli ho chiesto se potevo fare una cura a lungo termine, ma lui mi ha detto che spera che dopo questa volta non ce ne siano altre (IN PRATICA QUELLO CHE MI DICONO TUTTE LE VOLTE I DOTTORI QUANDO CI VADO...).
Ad una mia amica hanno fatto delle iniezioni per un po' di tempo per risolvere il problema e sembra che con lei abbia funzionato.
Su internet ho trovato un vaccino, si chiama Zostavax, ma purtroppo non è ancora commercializzato in Europa.
Che mi consigliate di fare??? Ho già girato due dottori e nessuno dei due mi ha voluto far fare esami o analisi, ma solo creme e antivirali...

[#7] dopo  
Dr. Alessandro Benini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
SANTARCANGELO DI ROMAGNA (RN)
FANO (PU)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Da tale sede non potendola visitare non possiamo che rimetterci ai giudizi del medico che ha con lei un contatto reale,pertanto non posso che ribadirle di seguirne i dettami.
Cari saluti
Dr.Alessandro Benini
Dirigente Medico Centro Grandi Ustionati
Osp."M.Bufalini" Cesena