Utente 363XXX
Salve a tutti,

Mi chiamo Paolo e ho 39 anni, piacere di conoscervi. Ho un'orticaria cronica da diversi anni, per questo ho fatto diverse prove antiallergiche e diversi controlli... Sono oramai 15 anni... Iniziai ad avere questo disturbo all'universitá a Ferrara cambiando alimentazione, prima mangiavo sempre a casa da mia madre e non avevo avuto mai nessun disturbo di questo tipo... Oramai ci convivo e quando mi prende come ad esempio stanotte, prendo aerius per limitare un po' il prurito...
A questo si é aggiunto negli anni un altro problemino, la diarrea cronica... Sembra che tutto quello che sia cronico ultimamente rientri nel mio vocabolario purtroppo... Anche li ho fatto diverse prove ed esami, ma niente... La pelle é piú secca del solito e sono costretto ad usare delle creme idratanti per ridurre il fastidio soprattutto alle mani...
A gennaio 2015 dovró fare una visita gastroenterologica per controllare il discorso della diarrea che va avanti da un 4 o 5 anni... Alle volte diminuisce alle volte aumenta... Anche l'orticaria mi viene e mi va ogni 3 o 4 giorni.
Come malattie ho il glaucoma derivato da mamma (la voglio bene lo stesso) :D

Che mi consigliate? Non é facile riuscire a trovare le soluzioni ai problemi, perché se vai dal dermatologo o dal gastroenterologo non sempre l'uno ha la sensibilità e la conoscenza per risolvere i problemi dell'altro. Perció ho pensato a un forum come questo. Magari qui qualche idea esce fuori...

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
L'orticaria è una patologia mediata da una sostanza pro infiammatoria che si chiama istamina.
Una diarrea profusa potrebbe essere connessa anche con la liberazione esagerata di questi mediatori dell'infiammazione: consideriamo anche che casi come questi possono essere rilevabili in altre malattie della pelle come la mastocitosi cutanea nella quale esiste sempre il rilascio di mediatori pro infiammatori come l'istamina.
Per tale ragione è possibile che due eventi possono essere concatenati tra loro.
A mio modo di vedere fanno comunque escluse ulteriori situazioni connesse con la diarrea cronica e di questo può parlarne anzitutto col suo medico di fiducia.
Carissimi saluti ci tenga pure aggiornati della situazione.
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it