Utente 838XXX
Egregio Dottore, ho 68 anni ma da qualche anno sopratutto la mattina appena sveglia mi viene un prurito alla nuca con rossore. Alcuni mesi fa sono stata dal dermatologo e mi ha diagnosticato una dermatite da stress, mi fa fatto prendere Pafinur per qualche mese e mi ha detto di usare al momento la crema OSMINTOP. Con questa crema passa il prurito ma puo' essere che non ci sia una cura definitiva? In estate sto bene. A volte il prurito lo sento pure lateralmente ad una cicatrice sul dorso, anche questa e' dermatite da stress? La prego dottore mi dia un consiglio per risolvere questo fastidioso problema. Grazie. floris

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile Floris,
Da qui purtroppo non posso aiutare a molto: ovviamente dobbiamo anche affidarsi alla diagnosi che è stata effettuata nostro collega dermatologo e seguire pedissequamente la terapia da egli impostata.
Situazioni come questa possono essere assolutamente correlabili con una forma da stress senza escludere altre condizioni benigne.
Orbene affidiamoci e fidiamoci del collega specialista che ha potuto vederla e valutarla direttamente.
Cari saluti.
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 838XXX

Egregio Dott. Laino,
desidero avere da lei un consiglio perché pur fidandomi della mia dottoressa ho dei dubbi e diciamo paure sulla terapia che mi dovra' dare dopo l'estate. Ho 2 carcinoma a cellule basali,1 sul torace e 1 sotto l'ascella, un altro sul petto che ha chiamato basalioma. Il chirurgo oncologo a suo tempo mi ha detto di fare l'intervento chirurgico, la dermatologa che oltre ad essere una libera professionista, opera in ospedale,mi ha consigliato stamattina di usare una crema che sicuramente scomparira' tutto.A chi devo credere,di chi fidarmi? Ho letto che la crema,non so come si chiama ma su internet ho letto imiquimod, ha degli effetti collaterali, bruciore,prurito, rossore, ingrandimento del basalioma.che devo fare? E' sicura questa terapia o e' meglio l'intervento? La prego sinceramente mi dia un consiglio in modo da tranquillizzarmi e se la crema potra' essere efficace per sempre.Un'ultima cosa, che differenza c'e' fra basalioma e carcinoma a cellule basali- grazie della risposta. floris

[#3] dopo  
Utente 838XXX

Egregio Dott. Laino,
desidero avere da lei un consiglio perché pur fidandomi della mia dottoressa ho dei dubbi e diciamo paure sulla terapia che mi dovra' dare dopo l'estate. Ho 2 carcinoma a cellule basali,1 sul torace e 1 sotto l'ascella, un altro sul petto che ha chiamato basalioma. Il chirurgo oncologo a suo tempo mi ha detto di fare l'intervento chirurgico, la dermatologa che oltre ad essere una libera professionista, opera in ospedale,mi ha consigliato stamattina di usare una crema che sicuramente scomparira' tutto.A chi devo credere,di chi fidarmi? Ho letto che la crema,non so come si chiama ma su internet ho letto imiquimod, ha degli effetti collaterali, bruciore,prurito, rossore, ingrandimento del basalioma.che devo fare? E' sicura questa terapia o e' meglio l'intervento? La prego sinceramente mi dia un consiglio in modo da tranquillizzarmi e se la crema potra' essere efficace per sempre.Un'ultima cosa, che differenza c'e' fra basalioma e carcinoma a cellule basali- grazie della risposta. floris