Utente 403XXX
Gentili dottori,
Di recente ho avuto dei rapporti non protetti con una persona la quale ha scoperto di avere dei condilomi. È necessario che io effettui degli accertamenti diagnostici? Ed eventualmente di che tipo?
Ringrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Essendo chiaramente stata esposta al rischio di contagio le consiglio la visita ginecologica (o al limite venereologica) con genitoscopia, e successivamente PAP test e colposcopia.Ovviamente astensione da rapporti fino a "via libera"da parte dei medici di ambedue.
Cordialità
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)