Cura alopecia androgenetica

Salve gentilissimi dottori,
Vi scrivo per avere un vostro parere sulla cura che mi è stata prescritta per l'alopecia androgenetica. Il medico mi ha prescritto il carefinast che sto usando da due mesi. Alcuni dicono che non è come il Propecia... è vero ? Avrò gli stessi risultati?
Come ho detto sono due mesi che lo uso e ho notato un blocco della caduta però non una ricrescita sulle tempie. È ancora presto per valutarne l'efficacia?
Va bene come cura da sola o sarebbe meglio associare il minoxidil?
Inoltre per una dermatite esfoliativa mi è stata prescritta una lozione Diprosalic. Che shampoo mi consigliate di associare?
Grazie mille
Cordiali saluti
[#1]
Dr. Paolo Gigli Dermatologo, Medico estetico 664 6
I primi benefici viisibili delle cure anticalvizie si apprezzano minimo dopo 6 mesi di cura il massimo dell' effetto abitualmente dopo 18 mesi quind continui sereno la cura prescritta.
L'opportunita' o meno di aggiungere una terapia topica e' da valutare a discrezione di chi la segue e l' ha valutata obiettivamente, comunque finasteride per via orale e minoxidil per uso topico sono abitualmente il cardine delle terapie anticalvizie .
Saluti

Dr Paolo Gigli www.paologigli.it
Specialista in dermatologia e venerologia
Professore a contratto in scienze tricologiche mediche e chirurgiche

[#2]
dopo
Attivo dal 2015 al 2016
Ex utente
Grazie dottor
Per quanto riguarda il carefinast posso andare tranquillo che mi darà gli stessi risultati del farmaco "griffato" Propecia?

Grazie
[#3]
Dr. Paolo Gigli Dermatologo, Medico estetico 664 6
Si
Saluti

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa