Utente 143XXX
Salve, effettuo sedute di depilazione viso con apparecchio domestico per luce pulsata . Prendo le dovute precauzioni ,ed oltre ai normali occhiali '' mascherina'' ,attacco alle lenti anche le ventose per coprire ancora di piu gli occhi ( ventose uguali a quelle dei bimbi per l occhio prigro ) . Nonostante cio , noto caduta di ciglia in concomitaza al periodo in cui effettuo le sedute di depilazione. Si tratta di uno -due ciglia al giorno ,ma mi sorge il dubbio che lo spot della luce ( seppur sparato sul collo dunque lontano dagli occhi che ,ripeto, a loro volta sono protetti ) possa comunque arrivare agli occhi ed essere attirato dal colore nero delle ciglia . Del resto lo spot di luce sparato sul collo viene comunque rivolto verso l alto e gli occhiali da sotto sono ''aperti '' nel senso che poggiano sugli zigomi ma non aderiscono tipo una mascherina . Potrei aver ipotizzato bene? In questo caso al posto degli occhiali andrebbero bene gli occhialini di plastica che vengono usati per le lampade e che quindi coprono gli occhi ma ostruiscono del tutto la vista?
Grazie per l attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Direi proprio che la riflessione dei fasci luminosi non è in grado di dannggiare il follicolo delle ciglia, considerando il suo racconto. Quindi non è un danno dovuto alla IPL , ma magari proprio al traumatismo degli occhiali protettivi .
Fermo restando che consiglio sempre l'uso di occhialini a copertura totale .
Cordalita
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 143XXX

Grazie per la risposta gentile Dottore . Dunque come occhialini a copertura totale potrebbero andar bene quelli per le lampade abbronzanti ? Ci stanno sia quelli che coprono del tutto sia quelli che hanno un foro con una lente permette la visibilità. Purtroppo non riesco ad allegare delle immagini, comunque sarebbero quelli piccoli che coprono e aderiscono totalmente all l occhio e tenuti fermi e fissi alla testa da un elastico .Tra l altro sceglierei un colore chiaro per evitare che il nero attiri il fascio luminoso. Tra le indicazioni di questi occhiali viene indicato pero' solarium e raggi UV , non fa menzione di IPL o laser . Se invece faccio una ricerca mirata digitando occhiali per luce pulsata trovo solo quelli ''aperti '' con le semplici aste ,come quelli gia In mio possesso .
Se Lei intende qualche altra tipologia facilmente reperibile, le sarei grata se potesse indicarmela .

Buona domenica
Cordialmente.

[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Certamente quelli piombati , metallici professionali che utilizziamo con macchine di grande potenze sono forniti dalle aziende produttrici , ma non credo che siano in libera vendita al pubblico.
Può mettere quelli ad aderenza totale , magari posizionando sulla palpebra un disco di cotone se non ha necessità di vedere ,e il trattamento è fatto da altri.
Altrimenti dovrà arrangiarsi per forza con dei filtranti che permettano di vedere.
Anche questo , ritengo,indica come il ricorso casalingo e autonomo a mediche potenzialmente pericolose sia da attenzionare.
parecchio
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#4] dopo  
Utente 143XXX

Ha ragione sul fatto che i trattamenti casalinghi richiedano attenzione e una certa conoscenza dell apparecchio , ma ci tengo a precisare che prima di affidarmi ad uno strumento casalingo , ho alle spalle 9 anni di trattamenti in centri medici ed estetici che putroppo non mi hanno mai risolto il problema dell irsutismo . Dunque, mio malgrado, mi sono fatta una certa ''cultura'' che mi ha permesso poi di eseguire a domicilio le sedute con una certa ''dimestichezza'' . Le confesso che da 3 anni a questa parte che uso l apparecchietto domestico ( scelto anche questo con una certa oculatezza ) i peli sono davvero diminuiti ,complice probabilmente il fatto che avendo sempre a disposizione l apparecchio , ho effettuato le sedute un po piu spesso rispetto a quelle che eseguivo nei centri medici .Sta di fatto che ho avuto modo di studiare meglio la mia situazione e sono arrivata alla conclusione che i peli rispondono meglio al trattamento se questo viene effettuato a ridosso del ciclo mestruale ( intorno al 25° giorno del ciclo ovarico ) e ,soprattutto, se vengono accorciati con una pinzetta e non con il rasoio . In ogni caso mi limito alla zona viso dove ho appunto, in quanto donna, ho effettiva necessita.;le altre zone le tratto con ceretta proprio per evitare di abusare della luce pulsata con tutti i rischi connessi in zone non necessarie .
Comunque ho provato sulla mia pelle che di definitivo ,ahime' ,non vi è nulla ,nonostante l illusione che circa 13 anni fa si propinava su tali apparecchi ,definiti appunti idonei alla scomparsa definitiva e permanente dei peli . Ormai è anche vero che ,a 33 anni ,ho metabolizzato il mio problema e non lo vedo piu cosi imbarazzante come è stato durante l adolescenza .
Dottore, se mi permette approfitto un 'ultima volta della Sua pazienza e Le chiedo se la luce pulsata eseguita per tanti anni ( nel mio caso, come già lasciato intendere, sono ormai 13) possa portare danni all organismo . Se non erro avevo letto da qualche parte che ,prima di mettere in commercio la lucepulsata, questa e' stata studiata per 15 anni senza aver dimostrato rischi per l organismo . continuando cosi, mi apprestero' a superare tale soglia .

Buon lavoro e grazie ancora .

[#5] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Non si preoccupi : la IPL è una "tecnologia vecchia" ,anche se quelle medicali (quelle a uso estetista sono depotenziate per legge, ma non usate da medici ovviamente ) sono tuttora proficuamente utilizzate. Ormai le prime macchine avranno oltre 30 anni, e si conosce tutto, anche le complicanze (reazioni irritatIve , vitiliginose, etc)
PS Non si parla più da tempo di depilazione definitiva , ma di depilazione a lunga permanenza, e questo anche per gli strumenti più efficaci e moderni , quali i laser (la luce pulsata non è un laser) tipo diodi o Alessandrite.
L'importante comunque è di avere un pelo corto, che "sbuchi" dalla superficie cutanea per qualche mm , perché deve raccogliere l'energia da portare al follicolo -target senza troppe dispersioni.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#6] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Ovviamente l'uso continuativo , indiscriminato, può condizionare come riportato da vari studi , un fotodanneggiamento , in analogia a quello che avviene con la elio esposizione , o la esposizioni a fonti di radiazioni luminose per altri scopi.
Quindi , anche se le potenze sono basse , e la sicurezza c'è, sconsiglio di esagerare con le applicazioni di queste fonti energetiche radianti ricordandoci che la pelle può , alla lunga , subire danni.
Vi è uno studio di medicina del lavoro sull'argomento , ma non ho il link. Eventualmente glielo posterò se lo trovo.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#7] dopo  
Utente 143XXX

La ringrazio per l ulteriore precisazione . Mi limito solo alla zona -mento colllo ( come gia detto evito appunto le altre zone del corpo non necessarie quanto il viso ) e con una media di circa 6-7 applicazioni l anno ( stessa media tenuta anche in passato eccetto il primo anno che acquistai l apparecchio quando ho eseguito le sedute ogni due settimane per circa 6 mesi ). Ritiene possano esserci rischi con questa frequenza ? In ogni caso i rischi da abuso quali potrebbero essere ?

[#8] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
Mi scuso del ritardo.
Vorrei tranquillizzarla , e in parte posso farlo , ma sulle interazioni tra energia , radiazioni e cellule -materia biologica ancora si dibatte. Simile discorso si potrebbe fare con la elioesposizione.
Sono certo che il danno localizzato che si ricerca con la IPL dia ampi margini di sicurezza , e che le interazioni , cioè i joule ricevuti dai tessuti non daranno problemi ma i lavori come sa sono tutt'ora in corso , e analogamente a quanto dico riguardo alla interazione tra UV e cute , penso che sia meglil , predenzialmente , non eccedere.
Il punto di cut off non lo conosco , non spendo il tipo di cute , la potenza etc (ed anche cosi è poco prevedibile. )
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#9] dopo  
Utente 143XXX

Grazie ancora Dottore, veramente gentilissimo .
A completamento della discussione indico i parametri dell apparecchio :

tecnologia HPL
J/cm2 5
J totali 30
lunghezza d onda 475/1200 nm
Power 100-240 Vac; 2A
50-60 Hz
fototipo della mia pelle chiaro ,pelo grigio -nero.

[#10] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Margini ampi , come dicevamo.
Come sempre "in medio stat virtus", ma non vedo motivi attuali di preoccupazione naturalmente
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#11] dopo  
Utente 143XXX

Gentile Dottor Griselli , Le faccio presente che non riesco a valutare i suoi consulti , si blocca la pagina e non mi conferma la votazione (verosimilmente ci sono dei problemi al portale), pertanto lo faccio qui ,riportando quello che ho scritto nella votazione.

CONSULTI ECCELLENTI (5 STELLE )
RISPOSTE DETTAGLIATE E SOLERTI ,CHE RIFLETTONO GRANDE PROFESSIONALITA' E SERIETA' .


Mi scuso con lei per questo inconveniente .
Buon lavoro .

[#12] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Grazie mille!
veramente gentilissima
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)