Utente 331XXX
Buongiorno,
Ho 39 e da ormai quasi un anno ho una specie di brufolo (ma non lo è) sulla punta del naso.
Mi sono recato per la prima volta da un dermatologo a distanza di un paio di mesi dalla prima comparsa di questa piccola protuberanza. Lo stesso mi ha detto che si tratterebbe di una sorta di fibroma sotto pelle e mi ha praticato il laser.
Per un po' di tempo si è tolto ma poi è ricomparso dopo poche settimane. Ogni volta sono tornato dal dermatologo che mi ha fatto ugualmente il laser scavando però ogni volta più in profondità ma purtroppo il risultato è lo stesso.
Può sembrare una sciocchezza ma sto vivendo un profondo disagio a causa i questo fastidioso segno anche in considerazione del punto dove è situato.
Qualcuno mi saprebbe dire cosa si possa fare?
Preciso che i primi tempi arrivato a un certo punto si rompeva cacciando delle secrezioni e del sangue. Ora, a seguito dei vari trattamenti al laser si è stabilizzato ma comunque resta fastidiosamente sporgente.
Toccandolo fa anche leggermente male o brucia un po' alcune volte.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Paolo Gigli

28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CAMPO SAN MARTINO (PD)
MILANO (MI)
BOLOGNA (BO)
PESCIA (PT)
PRATO (PO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Se la lesione recidiva e' da valutare l'opportunita' ' di un asportazione chirurgica.
Cordialita'
Dr Paolo Gigli www.paologigli.it
Specialista in dermatologia e venerologia
Professore a contratto in scienze tricologiche mediche e chirurgiche