Utente 411XXX
Salve.
Sono un ragazzo di 29 anni, da più di dieci soffro di acne moderato che ho sempre ben controllato seguendo i consigli del dermatologo.
Da circa un anno è comparsa anche una dermatite seborroica, maggiormente concentrata ai lati del naso. Per questa ho seguito due cure con prodotti topici, prescritti dallo stesso dermatologo, ed il risultato è stato una leggera diminuzione del rossore e del bruciore, comunque sempre presenti e visibili.
Da quando ne soffro vivo un costante e forte disagio perché temo che non esistano soluzioni efficaci anche se non definitive. Quindi vi chiedo: secondo vostra esperienza ci sono farmaci in grado di far regredire la dermatite completamente (anche se solo temporaneamente) o il rossore deve restare a vita ? Esistono rimedi di medicina estetica che possono essere validi ?
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
la sua è una patologia comune , e ben approcciata con valide terapie , di regola locali.
Da galenici , con composizione varia , le solfosaliciliche modificate, gli antimicotici , e i cortisonici (solo in casi molto specifici), etc , a molto altro ancora....il panorama è ampio!
Si affidi al dermatologo ovviamente per ulteriore valutazione.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 411XXX

Grazie della risposta dottore.
Ne approfitto per un'altra domanda: per questi problemi congiunti di dermatite seborroica, acne e pelle spesso unta, può essere utile l'isotretinoina ? Se si, questa potrebbe essere una cura quasi "definitiva" per tutti e tre ?