Utente 159XXX
Buongiono,
scrivo per avere gentilmente un consulto per quanto riguarda una forma di fotodermatosi atipica che ho sviluppato all'età di 14 anni (ore ne ho 27).
I numerosi medici che mi hanno visitata non sono riusciti a capire esattamente quale sia la mia problematica . (gli esami del sangue e le "lampade" eseguite in ospedale non evidenziano clinicamente fotodermatosi).
Mi chiedevo se esistesse una forma di miliaria solare.. perchè quello che manifesto dopo una breve, brevissima, esposizione solare è una dermatite pruriginosa con pelle arrossata e a volte microbollicine esattamente nei punti che colpiscono chi soffre di miliaria; l'addome, l'incavo ascellare e delle braccia e la parte bassa della schiena; come se il sole "bruciasse" il mio sudore. E' possibile?

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Tra dermatiti fotosensibili,in tanti tipi di dermatosi fotoallergiche e fototossiche, passando anche da patologie sistemiche e particolari, ci si potrebbe perdere. Veramente un capitolo.
Una visita ,magari presso un policlinico universitario, con utilizzo di varia strumentazione, dovrebbe orientare meglio la diagnosi .
Cordialità
Dott.G.Griselli
Ferrara
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 159XXX

La ringrazio molto per la risposta e seguirò il suo consiglio.