rasatura e dermatite seborroica al volto

Gentile dottore, soffro di dermatite seborroica al volto da circa 5 anni e mi chiedevo se la rasatura è possibile effettuarla sotto la doccia, usando solo acqua calda e quindi senza schiuma, in quanto al termine della rasatura le mie guance diventano particolarmente rosse per via dell'infiammazione. Si può fare?
Ringraziando anticipatamente le porgo i più cordiali saluti.
[#1]
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico 8,5k 305 152
Gent.le pz
Come lei sa una dermat-ite seborroica , come conferma la desinenza-ite, è infiammatoria. E facile alla irritazione. Ben venga quindi tutto ciò che può essere delicato e poco traumatizzante per la cute.
Quindi direi....proviamoci.
Alle brutte ritorneremo ad altri consigli.:-)
Cordialità

Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Brescia,Porto Tolle(RO)

[#2]
dopo
Utente
Utente
gentile dottore,la ringrazio, seguirò il consiglio e tenterò questa strada, come lei ha ben detto se non si sperimenta alle volte non si arriva a capo della situazione. Al termine vale sempre il consiglio di sciaquare il volto con acqua fresca per chiudere i pori, giusto?
[#3]
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico 8,5k 305 152
Giusto!!!
[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore, sto notando che la rasatura non è più scorrevole come una volta, in quanto noto al termine della rasatura la patina che mi lascia la schiuma da barba e per rimuoverla utilizzo cotoni inumiditi che devo strofinare leggermente facendo venir fuori tipo un impasto biancastro. Ora io proverò come detto in precedenza a radermi sotto la doccia e anche se so di avere una pelle facilmente irritabile vorrei gentilmente sapere se c è la possibilità di poter fare una pulizia della pelle perché ho la sensazione che i pori siano intasati.
In attesa di una sua risposta.
Cordiali saluti
[#5]
dopo
Utente
Utente
Dottore devo escludere la possibilità di fare una pulizia del viso più profonda?
[#6]
dopo
Utente
Utente
Dottore avevo una domanda inerente al cuoio capelluto. Sto usando uno shampoo medicante per via dell'infiammazione e desquamazione e volevo sapere gentilmente, di solito e' bene lasciarlo in posa per aumentarne gli effetti?
[#7]
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico 8,5k 305 152
Niente pulizia del viso profonda, e shampoo in posa un pò più a lungo mi sembrano ottimi.
Cordialità
[#8]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore per come mette la sua professionalità a disposizione di noi utenti.
Avevo una curiosità legata all' uso dello spray di acqua termale che ho recentemente acquistato. La mia domanda è:
dopo una mattinata passata all' aria aperta, rientrando a casa posso direttamente spruzzare quest'acqua sul viso oppure sarebbe meglio ogni volta sciacquare il viso con acqua di rubinetto prima?
[#9]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore mi sono accorto che gli shampoo che utilizzo, sia quello medicante che quello delicato contengono sodium laureth sulfate. È vero che questo tensioattivo può risultare troppo aggressivo per la mia cute?
[#10]
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico 8,5k 305 152
Su questo vi è dibattito. Ma è molto usato.
Cordialità
[#11]
dopo
Utente
Utente
Dottore per quanto riguarda la rasatura sotto la doccia volevo sapere se mentre sto per radermi conviene fare scendere l'acqua di continuo sul viso? Che mi consiglia? Ho riprovato con la schiuma e ho la sensazione di mettere del cemento sul viso perché mi ritrovo la pelle molto secca all'esterno anche se so di avere di natura una pelle grassa. Per questo motivo vorrei cambiare metodo di rasatura.
[#12]
dopo
Utente
Utente
Dottore mi è sorto un dubbio da un po' di tempo riguardo l'uso del regolabarba.
Vorrei gentilmente sapere se nel mio caso, avendo appunto la dermatite, tenere ogni tanto la barba accorciata fino ad 1 mm è possibile usando un regolabarba?
[#13]
dopo
Utente
Utente
Dottore un regolabarba lo posso usare tranquillamente?
[#14]
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico 8,5k 305 152
Si
[#15]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore, torno a scriverle dopo un po' di tempo perché nell'ultima visita dermatologica effettuata la diagnosi è stata di sebopsoriasi, cuoio capelluto e volto. Per fronteggiare la patologia mi è stato prescritto un prodotto cortisonico.
La mia paura è che tutto possa aggravarsi e volevo sapere, esistono delle valide alternative al cortisone? Cosa si intende per sebopsoriasi?
La ringrazio.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio