Neo gonfio e arrossato

Gentili medici buon giorno,
esattamente 7 giorni fa mi sono recato dal dermatologo per farmi controllare un neo situato al centro della schiena di dimensioni abbastanza grandi, circa 8-9 mm che ha iniziato a prudermi da qualche settimana.

Il prurito mi ha costretto a grattarmi, e anche la zona intorno al neo si è arrossata moltissimo.
Io non sapevo nemmeno di aver un neo al centro della schiena quindi non so dire se è spuntato da poco o se lo ho da molti anni, e inizialmente anche il dermatologo lo aveva scambiato per una verruca, però poi usando il dermatoscopio mi ha confermato che si trattava di un neo e sulla ricetta ha scritto:" neoformazione nevica sul dorso irritata e infiammata", prescrivendomi Fucicort crema due volte al giorno per 20 giorni.

Dopo una settimana la zona intorno al neo è tornata di un colorito normale, ma il neo risulta ancora gonfio (sporge di circa 1mm), e di colore rossiccio-marrone chiaro e spesso mi prude e/o brucia, anche se non sempre.

Io sono un po' preoccupato, dato che sono già in attesa di farmi asportare un probabile piccolo basalioma dalla zona della palpebra e non vorrei che questo sia qualcosa di peggio.
Continuo con il Fucicort per altri 13 giorni come prescritto dal dermatologo o vado a farmi ricontrollare subito? Grazie.
[#1]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 463 493
In questi casi, pur nella estrema limitatezza di dati che sta inserendo, direi che sia sempre opportuno seguire le indicazioni del proprio specialista dermatologo. Comunque è sempre meglio chiedere al proprio medico di chiarire i dubbi e non a terzi.
Cari saluti
Dott.Laino

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa