Utente 466XXX
Salve, da prima dell’estate (aprile/maggio) mi è apparsa una verruca sul tallone destro a cui non ho dato importanza. Ora che lavoro spesso sui tacchi ha iniziato a infastidirmi facendomi sempre più male. Ho fatto la terapia con TRANSVERSAL e non ho avuto un gran risultato, appena finita la cura di 20 giorni di transversal non ottenendo nessun risultato ho iniziato a mettere direttamente sul puntino dell’acido salcilico che sta funzionando. Mi sta leggermente scavando formando un cratere ma con tantissimo dolore ancora se tocco il puntino che si vede ancora.
Da premettere che non riesco a camminare e la settimana prossima dovrò stare 12h in piedi sui tacchi per 3giorni e che la zona quando ho messo dell’acido ho cercato di toccare solo quella zona.
Sono disperata perché ho già un cratere al tallone e la verruca c’è ancora, non so più cosa fare, aiutatemi.

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le Pz
Potrebbe essere una buona opzione recarsi dal dermatologo che con crioterapia o laserCO2 potrà agevolmente risolvere il suo problema di verruca. Tenga presente che spesss le verruche del piede sono difficilmente aggredibili con le classiche terapie domiciliari .Cordialità
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)