Utente 472XXX
Buonasera,
Ho 23 anni, vi scrivo perché ho notato stamattina delle macchie rosse come dei puntini sul glande, sembrano macchie rosse sottocutanee, e oggi pomeriggio durante un erezione ho notato il glande diventare bianco liscio e secco, per il momento non prude e non dà fastidio, cosa può essere? Vi ringrazio

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Una balanopostite di natura da determinare è ipotizzabile; non faccia terapie fai da te e programmi se il sintomo persiste per qualche tempo la Visita con il Venereologo.
Carissimi saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 472XXX

Gentile dottore.
La ringrazio per la risposta e volevo aggiornarla, sono stato in farmacia e dopo aver spiegato i sintomi mi è stato detto che probabilmente si tratta di una micosi e mi è stato prescritto una pomata il cui nome inizia con la “V”, non essendo adesso a casa non mi ricordo il nome esatto...in ogni caso la metto due volte al giorno e devo metterla per una settimana/10 giorni, per adesso sono passati 4 giorni e i puntini rossi acceso sono spariti, però in ogni caso se metto il glande alla luce noto che ancora non è perfetto com’era prima, si intravedono ancora delle chiazze sottocutanee però non sembrano rosso acceso, chiazze sul marroncino, probabile che significhi guarigione? Io ho una ragazza e faccio sesso non protetto da 5 anni, e l’ultima volta lo abbiamo fatto esattamente il giorno prima che le venisse il ciclo, probabile che sia stato quello a farmi venire questo problema? Magari il muco vaginale ha dato fastidio o mi sono pulito male non so.... in ogni caso non mi ha mai dato fastidio da quando metto la pomata, a parte il primo giorno dove durante l’erezione il pene era tutto bianco e secco..

[#3] dopo  
Utente 472XXX

Chiedo scusa ma sta sera durante una nuova erezione ho notato che il pene è messo sempre uguale, diventa molto chiaro e secco durante l’erezione, ho notato anche che la pelle una volta “abbassata”fatica a ritornare sul glande (credo di aver letto che si tratti di FIMOSI dando un occhiata a internet) sembra come se il glande fosse troppo gonfio per essere ben ricoperto, tutto questo durante l’erezione.
La pomata prescritta si chiama TRAVOCORT, e da quando lo utilizzo effettivamente il glande quando non è in erezione sembra che le chiazze rosse non ci siano, ma quando è in erezione si notano sia le chiazze, inoltre il glande inizia a diventare bianco e secco e si presenta anche la fimosi.
Ma in tutto ciò non sento dolore, né prurito, forse un po’ di fastidio quando la pelle non ricopre il glande, sempre in fase di erezione