Utente 478XXX
Salve mi rivolgo a voi per la prima volta, sperando in un riscontro positivo. Ho da quasi un mese un puntura di insetto sulla guancia che mi ha provocato una reazione allergica, sena shock anafilattico fortunatamente. Quello che avvertivo era un forte bruciore e rossore, che era acuto e sensibile agli ambienti caldi. Premesso che sono stata dalla mia dermatologa, e a suon do acido gotico per gli impacchi e una settimana di Bentelan, la situazione è migliorata. La mia domanda é andrà via il rossore rimasto anche se non brucio più come le prime due settimane ? Purtroppo non pensavo fosse così lunga la guarigione.

Ringraziandovi in anticipo, vi porgo cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr.ssa Sonia Maria Devillanova

28% attività
20% attualità
16% socialità
SELARGIUS (CA)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Normalmente l'eritema legato a una puntura di insetto scompare anche se a volte ci vuole molto tempo. Non mi è chiaro il topico che sta usando. In questi casi sarebbe meglio una crema antinfiammatoria senza cortisone e in commercio ce ne sono tantissime e una protezione totale 50+ da applicare ogni 2 ore sul viso. Io le avrei associato anche un antistaminico fino a guarigione. Stia attenta al sole perché la lesione potrebbe ripartire. Cordiali saluti
Dr.ssa Sonia Devillanova

[#2] dopo  
Utente 478XXX

La ringrazio per avermi risposto, anzitutto. La mia dottoressa mi ha prescritto impacchi di acido borico anche per 2-3 volte il giorno, da tenere in posa per 15 minuti, associato al Bentelan da 1 mg per 6 giorni. Dopo due settimane di cure la puntura di insetto è migliorata, ma non ancora del tutto, perché ogni tanto riavverto un piccolo bruciore come se il veleno fosse ancora presente. Lei in conclusione, oltre alla protezione solare 50 +, che uso a priori a causa della mia pelle chiarissima e sensibile, mi consiglierebbe quale antistaminico in particolare? La ringrazio nuovamente per la sua cortese disponibilità.

[#3] dopo  
Dr.ssa Sonia Maria Devillanova

28% attività
20% attualità
16% socialità
SELARGIUS (CA)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Gentilissima, in tale sede non è consentito consigliare farmaci e neanche cosmetici e tanto meno fare diagnosi. Parlavo di antistaminico perché è un farmaco che l'aiuta sicuramente. Potrebbe parlarne col suo medico di base, non esiste l'antistaminico migliore ma quello a cui rispondiamo meglio. In ogni caso è necessaria la ricetta medica. Cordiali saluti
Dr.ssa Sonia Devillanova

[#4] dopo  
Utente 478XXX

Consulterò il mio medico, anche se sto avendo delle buone risposte con un gel a base di rusco totalmente naturale e con uno spray all'acqua termale.

La ringrazio ancora per la disponibilità arrecatami.

[#5] dopo  
Dr.ssa Sonia Maria Devillanova

28% attività
20% attualità
16% socialità
SELARGIUS (CA)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Hanno entrambi una ottima azione antinfiammatoria, per cui continui tranquillamente ma sempre con un occhio al sole. Cordialmente
Dr.ssa Sonia Devillanova