Utente 507XXX
Salve a tutti vi spiego brevemente la mia storia.
Non ho mai affrontato il problema ma fin da piccolo penso di soffrire di iperidrosi su mani,piedi e faccia.Per questo grande problema mi sono molto limitato nella vita sociale quando ero più giovane ho anche lasciato la scuola per questo motivo,mi sentivo sempre in imbarazzo con i miei compagni che categorigamente mi prendevano in giro,sono cresciuto e parecchie volte non gli davo più di tanto peso quindi diciamo che con l'avanzamento dell'età la mia vita sociale è migliorata un pochino.Poi ho avuto un periodo bruttino tra i 25 e 30 anni assumevo spesso cocaina e molto ma molto alcol perchè a volte era l'unica soluzione per scavalcare dei problemi,ma era diventato un vizio troppo costante.Da circa 1 anno ne sono uscito da solo e non assumo più nulla di quelle schifezze però il mio problema rimane.Ad esempio devo fare un colloquio di lavoro inizio con l'ansia quindi ho il cuore a 2000 e dopo poco inizio a grondare di sudore,spesso nei colloqui mi porto un fazzoletto almeno per asciugare il volto perchè non è bello farsi vedere in quella maniera da un ipotetico datore di lavoro.Ultimamente ho più ansia del solito e anche il sudore è molto frequente in qualsiasi circostanza,non posso fare lavori a contatto con la gente proprio per questo problema mi vergogno enormente farmi vedere con il sudore in viso,anche stringere la mano ad un persona sta diventanto complicato.Ora mi chiedevo se qualcuno poteva darmi qualche consiglio almeno per limitare il sudore,perchè ho vermanete bisgno di lavorare ma in queste condizione per me è molto molto difficile.
Grazie per l'ascolto

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

La dermatologia può curare molto bene le iperidrosi ascellari e delle mani grazie alla tossina botulinica, ma non questo problema.
Utile un colloquio internistico/endocrinologico/psicologico a mio avviso.

carissimi saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 507XXX

Grazie Dr. Luigi ma quindi per lei è un problema che parte dalla testa??