Utente
Buonasera gentili dottori, chiedo scusa se la mia richiesta sarà inserita in questa branca, che non so, da ignorante in materia, se sia quella di competenza.
Ad ogni modo, se mi darete indicazioni diverse non esiterò nell’eseguirle.
Cerco di essere il Più sintetico possibile: da qualche anno (circa 3), in alcuni periodi, fa capolino nella mia bocca una fastidiosa gengivite cui è associata anche una sorta di patina all’altezza del palato molle e della radice della lingua.
Al problema non ho mai dato particolare rilevanza anche perché effettuo costantemente (ogni 6 mesi) una pulizia totale dal dentista il quale non mi ha mai indirizzata verso tamponi di sorta ma mi ha consigliato di effettuare correttamente il lavaggio dei denti, di utilizzare il collutorio meridol e, soltanto per alcuni giorni, di applicare una soluzione su denti e gengive a base di acqua e bicarbonato.
Effettivamente queste misure alleviano il mio problema che però dopo un po’ torna.
Sul mio palato c’è sempre una patina (se lo tocco con la lingua quella zona è più ruvida) ; inoltre, quando pulisco la lingua nella zona della patina l’effetto visivo è simile a quello del velluto bagnato (tanti peletti di stoffa che si allontanano tra loro); peraltro, ogni tanto, solo al Mattino, dopo aver lavato i denti, rimuovo dei filamenti biancastri attaccati alle guance.
Innanzitutto vorrei chiedere cosa sarebbe corretto fare in questi casi, dovrei ricorrere ad un tampone? E se sì, cosa dovrebbe ricercare?
Dovrei consultare un’altra figura specialistica?
E poi mi preme chiedere anche un’altra cosa: non sono ipocondriaca ma Sono ossessionata dal fatto di poter contagiare qualcuno.
Peraltro mi hanno spevantata molto anche le recenti acquisite consapevolezze circa la relazione che intercorre tra i batteri ed il cancro.
Ho una relazione stabile, ho baciato il mio ragazzo durante questi anni e temo per la sua salute molto più che per la mia.
Mi sento un’untrice.
Potrei avergli causato qualcosa di serio o che si potrebbe sviluppare in qualcosa di serio qualora avessi dei batteri patogeni in bocca?
Consigliate una visita anche per lui?
Come posso fare?
Sto impazzendo!
Inoltre aggiungo un’ultima cosa: fumo molto, non so se questa patina potrebbe derivare anche da questo mio vizio stupido e ho generalmente una cattiva digestione e frequenti dolori allo stomaco (di recente ho fatto il test per Helycobacter risultato negativo).
Queste problematiche orali sono trasmissibili?
Grazie anticipatamente.

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, il nostro cavo orale vive con una determinata flora batterica, con un determinato equilibrio tra batteri patogeni e saprofiti. Questo equilibrio potrebbe alternarsi e dare delle forme patologiche. Le consiglio di smettere di fumare e di sottoporsi a visita presso un odontoiatra che si occupa di patologia orale, sarà poi lui che le indicherà eventuali accertamenti diagnostici.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente
Dottore, grazie per la risposta. Domani chiamerò il mio dentista per fissare un appuntamento.
Per quanto riguarda il mio ragazzo, cosa devo fare? Posso baciarlo? Devo consigliare anche a lui di fare una visita odontoiatrica ? Grazie di cuore, vi aggiornerò non appena farò la visita.

[#3]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Può baciare tranquillamente il suo ragazzo, le vostre bocche vivono già con gli stessi miceti e batteri, nel suo caso forse non abbiamo lo stesso equilibrio.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4] dopo  
Utente
Dottore buonasera, volevo informarla circa alcune novità. Sono andata oggi dal medico di base in attesa che il dentista rientri dalle ferie.
Il medico mi ha guardato la lingua, ha detto che effettivamente c’è un po’ di patina ma niente di preoccupante e mi ha detto che ho un po’ di pus sulla tonsilla, ma niente per cui allarmarsi. Gli ho chiesto se fosse contagioso e se quindi potessi avere normali rapporti con il mio ragazzo e lui ha risposto dicendomi che queste cose non sono di natura infettiva, posso stare tranquilla.
Secondo lei, che è uno specialista nel campo, posso comunque baciare o avere rapporti orali con il mio ragazzo? Il mio medico non mi ha indirizzata verso alcun approfondimento . La ringrazio anticipatamente

[#5] dopo  
Utente
Aggiungo inoltre che io non dolore alla gola. Alle volte soltanto un po’ di catarro che mi da fastidio, ma non dolore.

[#6]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Le malattie a trasmissione sessuale esistono, per cui dobbiamo fare attenzione, spesso non sono evidenti e non danno sintomatologia, ma sono rilevabili con esami ematochimici. Da quello che ci racconta al momento non sievince la possibile trasmissione di MTS, ma per sicurezza utilizzate protezioni, fino al ritorno del suo odontoiatra.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#7] dopo  
Utente
Dottore, scusi ancora. Siccome la situazione non mi era chiara ho ricontatto il mio medico di base per chiedere delucidazioni dato che le informazioni che mi aveva dato non mi sembravano in linea con tutto quello che ho letto nei consulti. E per una sicurezza personale, con educazione, ho chiesto lui di spiegarmi. Mi ha detto che non ho nessuna tonsillite, le tonsille stanno bene ma avevo un piccolo tonsillolite che è andato via quando io ho deglutito. Per questo mi ha detto che non c’è bisogno di ulteriori accertamenti e che non corro rischio di contagiare il mio ragazzo nè baciandolo, nè avendo rapporti con lui. È anche lei della stessa idea? Grazie ancora e scusi il disturbo

[#8]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Con probabilità non avvengono contagi di tipo sessuale con una tonsillite o con una lingua biancastra., ma ci sono molte altre patologie che si possono trasmettere sessualmente, tipo HPV ,HBV, HCV, HIV, e altre di tipo batterico, le quali non danno segni clinici nel cavo orale..
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#9] dopo  
Utente
Grazie dottore per la risposta. Ma questo per dirmi che dovrei fare esami specifici per determinare la presenza delle sopracitate infezioni? Io ho un rapporto stabile da 10 anni e, annualmente, effettuo il pap test che ha sempre dato esito negativo per ricerca di Hpv, l’HIV non vedo come avrei potuto contrarlo. In altre parole, non capisco se la sua spiegazione sia un consiglio per me per verificare le eventualità da lei citate. Grazie anticipatamente.

[#10] dopo  
Utente
Inoltre, per quanto riguarda il bacio, posso baciarlo senza fargli correre nessun rischio o è meglio che io mi astenga? Scusi per le domande ma vorrei soltanto sapere se posso vivere il mio rapporto in serenità

[#11]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Certo che può vivere il suo rapporto in serenità e continuare a baciare tranquillamente il suo partner. Occasionalmente sottoporsi a esami del sangue anche per le MTS non è sbagliato.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#12] dopo  
Utente
Grazie dottore per i suoi consigli. La aggiornerò. Grazie ancora di cuore e buon lavoro.

[#13] dopo  
Utente
Dottore buonasera, vorrei aggiornarla. Il medico di famiglia alla fine mi ha prescritto delle analisi ( che effettuerò domani mattina) con i seguenti parametri: colesterolo, ves, trigliceridi, glicemia, potassio, creatinina, gpt epatica, colesterolo totale, vitamina D, Ab Anti transglutaminasi, Ferritina, vitamina B12, TSH, immunoglobuline IgA, emocromo + formula, urine ( esame completo). Vorrei chiederle, se io volessi verificare anche le infezioni da lei consigliate ( HPV, HCV, HIV) come dovrei fare? Servono delle analisi specifiche oppure possono essere rilevate dal sangue? Quali parametri dovrei far aggiungere? Inoltre ho letto che per l’HIV ci sono dei test rapidi in farmacia ma non so se sono attendibili...
questo mio solo per chiedere informazioni dato che domani vado a fare le analisi e vorrei fare tutto in una volta. Grazie anticipatamente

[#14]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
HCV, HBV e HIV si rilevano eventuali positivita dagli esami del sangue, per cui richieda di aggiungere questi markers.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#15] dopo  
Utente
Grazie dottore, se le fa piacere, quando arriveranno gli esiti la metterò al corrente. Grazie di cuore e buon lavoro