È un melanoma?

Salve gentili medici di Medicitalia.

Ho un neo congenito situato sul gluteo destro che ha un diametro più o meno quanto una moneta da 2 centesimi ed è foruncolato, cioè è molto in rilievo.
A causa di questa localizzazione è soggetto continuamente a sfregamenti e, sempre per il luogo in cui si trova, i controlli sono rarissimi e molto grossolani (ahimè).
Soltanto ultimamente ho notato che ha cambiato colore, come se si fosse depigmentato.
Qualche anno fa era interamente marrone scuro, ma adesso presenta sfumature di marrone chiaro e rosa.
Non so da quanto tempo abbia cambiato colore purtroppo, potrebbe essere un mese come anche 2-3 anni... Tuttavia la dimensione e la consistenza sono rimasti identici.

Mi chiedevo: è possibile che con gli anni abbia potuto perdere il pigmento a causa degli sfregamenti?
Oppure il cambio di colore è indice, senza dubbio, della presenza di cellule neoplastiche?
Ho giá prenotato una visita dal dermatologo per lunedì 28, ma nel frattempo mi piacerebbe ricevere un feedback da voi.

Buona giornata e buone feste.
[#1]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,8k 459 492
Non perda assolutamente tempo e faccia valutare con dermoscopia digitale questo neo congenito, sul quale possono comunque insorgere delle alterazioni pre-neoplastiche e melanomi.

saluti
Dr Laino

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

Il melanoma, o cancro della pelle, è un tumore, spesso molto aggressivo, che si sviluppa dalle cellule della pelle che producono melanina (melanociti).

Leggi tutto

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa