Utente 562XXX
Salve, vorrei esporVi la mia situazione. Ho partorito 3 mesi una bellissima bimba, un paio d settimane prima del parto ho cominciato ad avere prurito fortissimo prima sulla pancia e poi su tutto il corpo, con comparsa di brufoletti tipo "punture di insetto" nella parte che grattavo. In ospedale per placare il prurito, che non mi faceva dormire la notte, mi hanno dato degli antistaminici e cortisone. Mi han fatto esami della bilirurbina ed è tutto ok.
Ma il prurito continuava e mi son recata da ua dermatologa che mi ha fatto fare l'eco al fegato, e anche qui tutto ok. Mi ha detto che è una questione ormonale che sarebbe dovuta sparire nel giro di poco tempo,ma che la prossima gravidanza sarebbe stato ancora peggio e che non ci sono cure. Son passati tre mesi e io ne soffro ancora parechio. Prima del parto si concentrava soprattutto sulla pancia e in maniera più lieve su tutto il corpo, ora invece che sto allattando si è concentrato sul seno e sempre in maniera più lieve sul resto del corpo. Ho preso per 10 gg lo Zirtec per placare questo fastidiosissimo prurito ma non mi ha fatto nessuno effetto, è come se non lo prendessi. Non so a chi rivolgermi, non so se è competenza di un dermatologo, di un allergologo o di un ginecologo. Chiedo un Vs parere e consiglio in merito. Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Cara paziente,
si rechi senza tema da un dermatologo che è lo specialista più adatto alla bisogna. Una volta fatta la diagnosi, parleremo di tutto con i necessari chiarimenti.

Cari saluti

Mocci
Luigi Mocci MD