Utente 139XXX

Papà, 63 aa.

Tubercolosi da giovane curata in sanatorio per due anni.

Attualmente:

Forte fumatore (30 sigarette/die)
Iperteso in terapia con Tareg 80 mg
Ipercolesterolemia e trigliceridi alti in terapia con Fulcro
BPCO
Principi di enfisema
Infezione faringea un anno fa da Escherichia Coli trattata con Avalox e regredita
Bronchite da Staphilococco Aureo sei mesi fa trattata con Ciproxin 500 e regredita
Riacutizzazione della bronchite un mese fa trattata con Augmentin 1 gr e regredita
Insufficienza ventricolare sn con frazione eiezione al 45%.

Alla TAC torace (eseguita un anno fa per emoftoe da sospetto k polmone e risultata negativa per neoplasie) si evidenziano noduli inferiori al centimetro in sede claveare probabilmente riconducibili ad esiti di tubercolosi)

ULTIME ANALISI (16.10.2009)

Eritrociti 4.8
Leucociti 12.541 (da un annetto si mantengono su questi valori anche dopo terapia antibiotica)

Emoglobina 14.6

Ematocrito 44
MCV 91.5
MCH 30.4
MCHC 33.2
RDW 14.2

PIASTRINE
MPV 11.5 (valori normali 7-10.4)
PDW 14.2

FORMULA LEUCOCITARIA
neutrofili 60.8
eosinofili 4.9 (valori normali 1-3)
basofili 0.9
linfociti 26.5
monociti 6.9

SIDEREMIA 74

VES 8

GLUCOSIO 110

UREA NEL SIERO 39

ACIDO URICO 4.60

COLESTEROLO TOTALE 229
COLESTEROLO HDL 33
COLESTEROLO LDL 138

TRIGLICERIDI 290

Birilubina ok

Transaminasi ok


ANTIGENE PROSTATO SPECIFICO:
PSA LIBERO 0.88
PSA TOTALE 2.68
PSA LIBERO/TOTALE 0.32 (limite soglia 0.20)


Esame urine:
tutto ok eccetto ERITROCITI 50

Fare o no con questi valori visita ematologica?
Con quali analisi conviene presentarsi?
GRAZIE GRAZIE GRAZIE!!!!

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Non è un problema di visita ematologica ma di smettere di fumare ; con la situazione di suo papà il fumo è il nemico n. 1 . I bianchi alti possono essere spiegati con le ricorrenti infezioni in un polmone da fumatore. Le ripeto il problema è il fumo che và abolito
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 139XXX

Grazie mille del consulto.
Per quanto a volte forse le domande sembrino banali, la risposta di uno specialista tranquillizza molto e aiuta a controllare l'ansia di chi ha un genitore o un parente con dei problemi.
Grazie di cuore al Dottor Baraldi e agli specialisti che rispondono alle nostre domande!
Questo sito è fantastico e ancora di più chi dà il suo tempo a persone sconosciute senza un tornaconto personale!