Utente 779XXX
Un mese fa ho fatto eseguire le analisi del sangue a mio figlio di 6 anni e mezzo perchè ebbe una brutta influenza nel periodo di novembre e sono risultate le transaminasi alte GOT e GPT a 315 ca,il bimbo è stato visitato da un pediatra epatologo che mi ha consigliato un ricovero per poter eseguire tutti gli accertamenti. Al primo prelievo di sangue dopo il ricovero è risultato avere il CPK ELEVATISSIMO 13000(tredicimila) è stato poi sottoposto a ecografia epatica, ecografia alla tiroide tutto è risultato negativo, dopo quattro giorni dal ricovero il CPK è sceso a 4000 (quattromila).Mi risulta che sono state effettuate il test della mononucleosi ed epatite comunque tutto negativo. Vi rimetto i valori lasciati dall'ospedale (la cartella clinica si potrà ritirare solo il 21 gennaio):GB 8900 GR 4.890.000 HB 12.9 MCV 76.6 PLT 344000 VES 2 PCR 0,02 GgT 7 GPT 326-> 253 GOT 348-> 154 CPK 12.345-> 4.276 SIDEREMIA 125 ES. URINE NEG. IgG 845 IgA 103 IgM 92 TSH 2.88 FT4 11.8 Ab ANTITIREOGLUBINA 20 Ab ANTITIPO 10 FERRITINA 26 PRIST 711 RAST ALBUME LATTE PESCEARACHIDI TUORLO ALFA LATTOALBUMINA BETALATTOGLOBULINA CASEINMA GLUTINE CACAO TUTTO NEG. RUBEO IgM IgG NEG TOXO IGG, IGM CYTOMEGALOVIRUS NEG CUPREMIA 85.E
Iniziata la mia disperazione vi descrivo il bimbo come un bimbo normale senza problemi, fa nuoto frequenta la prima elementare senza problemi l'unica problematica, se così si può dire, cammina sin da due anni in punta di piedi così per vizio non per dolori nello stendere le gambe, così come io stessa camminavo e anche lui quando era più piccolo soffriva di crampi ai polpacci, raramente un epiisodio ogni due al mese al massimo un mese.l'ho portato dal neurologo lo ha visitato, fatto saltare e sedere a terra rialzandosi senza l'aiuto delle mani tutto ok l'esito è stato quello di fare la biopsia muscolare con calma "non è urgente" e ora sono in lista con chiamata fra 7 mesi, il neurologo mi dice di ripetere il CPK una volta al mese e di farlo anche agli altri miei due figli (12 e 9 anni). Così ho fatto e di nuovo il CPK di mio figlio di 6 anni che è schizzato a 13.000 è stato a riposo prima del prelievo ma ha avuto la febbre alta 10 gg prima del prelievo febbre con placche alla gola curata con velamox caps. dispersibili.Gli altri due figli e io stessa abbiamo CPK nella norma.Cosa devo fare nel frattempo, come posso fare per capire cosa ha mio figlio ?? Chiedo se ci sono altre analisi e visite che posso fargli effettura, un medico mi ha consigliato il test della celiachia,un'altro di rivolgermi ad un ematologo. Sono molto preoccupata penso di sottoporlo intanto ad una visita cardiologica ed oculistica poichè ho letto che il CPK può essere elevato per problemi cardiaci, di miopia.
Vorrei un consiglio per non perder tempo se c'è la possibilità che possa accadere qualcosa a mio figlio, aspettando la chiamata per la biopsia,morirei e non potrei perdonarmelo mai. Grazie

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Innanzitutto sarebbe opportuno fare gli isoenzimi del CPK così si avrà la sicurezza che questo forte aumento è soltanto , come ritengo, di natura muscolare; poi farei una biopsia muscolare presso un centro ospedaliero neurologico; ne parli con il suo medico, ma senza che si allarmi, tra parentesi stando a Roma può contare su numerose strutture specializzate
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 779XXX

La ringrazio Dr. Baraldi per le sue indicazioni vorrei sapere dove si possono effettuare gli isoenzimi del CPK, possono essere effettuati in qualsiasi laboratorio ? Anticipatamente La ringrazio mentre attendo una Sua gentile risposta. Una mamma

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Gli isoenzimi si possono fare presso qualsiasi laboratorio, meglio se ospedaliero, poi, una volta stabilito che sono di origine muscolare, si vedrà in relazione alla biopsia come procedere, ma , Signora, senza che si allarmi. Se avrà bisogno di ulteriori informazioni ci contatti pure.
Un saluto

A. Baraldi