Utente 149XXX
Salve,
Sono un ragazzo di 27 anni.
A ottobre 2009 ho iniziato a sentire all'altezza del collo poco sopra il pomo d'adamo, su entrambi i lati, due palline, molto percettibili al tatto.
All'inizio ci ho fatto poco caso, ma ho deciso qualche mese dopo (gennaio) ad andare dal medico per un controllo.

Mi disse che erano dei linfonodi ingrossati. Così mi ha ordinato analisi del sangue complete ed una ecografia al collo. L'ecografia non ha riscontrato niente, invece nelle analisi del sangue L'unico valore fuori norma è stato il seguente:

EOS 9.30 (1,0 - 6,0)

Al tatto le "palline" sono dure, e non mi fanno male.
Se provo a spingerle si muovo parecchio.

La mia curiosità mi ha portato a cercare il valore EOS e la parola linfonodi sul web, e purtroppo mi sono imbattuto in una malattia che mi ha un po spaventato.

Tale LINFOMA DI HODGKIN

Ho trovato vari siti dove si dice che questa può colpire pazienti con picchi dopo i 20 e i 50 anni (io ne ho 27), e che si può manifestare con linfonodi ingrossati di volume , spesso sui due lati del collo e non dolenti.

Sono molto preoccupato.

Vorrei chiederVi di indicarmi i prossimi passi da fare... analisi.. a chi rivolgermi.

Ho letto anche che il valore EOS alto può essere dovuto proprio a tale malattia.

Ho paura tutti questi "segnali" portino in quella direzione.

Non voglio fare il superiore, ma il mio medico non sembra essere molto "preparato" sull'argomento, e io comincio ad avere paura della questione.
Grazie in anticipo per la considerazione...

Un saluto

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Lasci perdere i linfomi !! I linfonodi possono ingrandirsi per i iù svariati motivi senza , per questo, esere motivo d'allarme e ,d'altra parte, proprio l'ecografia ha dimostrato che non c'è nulla. Riguardo gli eosinofili , possono aumentare ne caso di soggetti allergici o nelle parassitosi ma il suo valore non è particolarmente alto e, secondo me, lo dovrebbe soltanto ricotrollare tra qualche tempo. In conclusione, stia tranquillo
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 149XXX

Gent.mo dottore,

Oggi sono stato dal mio medico a fargli visionare risultati di ecografi ed esami del sangue.

Ha detto esattamente le sue stesse parole, confortandomi anche facendomi notare che il valore V.E.S. delle mia analisi è rogolarissimo ( 6 ) e che se fosse qualcosa DI + SERIO NON SAREBBE SOLO IL VALORE EOS AD ESSERE "SBALLATO".

Sono molto più tranquillo adesso.. sopratutto perchè due medici competenti mi hanno dato esattamente la stessa risposta.

A ottobre diventerò per la prima volta padre.. e avere quel dubbio sinceramente mi stava dando diversi problemi per lo più psicologici.

Ringrazio tutto lo staff per il meraviglioso servizio che rendete gratuitamente.. ancora grazie e buona vita a tutti quanti!