Utente cancellato
Buona sera gentili Dottori,
sono una ragazza di 30 anni; stamattina sono andata a ritirare le analisi del sangue e ho notato i seguenti valori alterati: BILIRUBINA FINO A 1.20 , e io ho 2.45, e sia la diretta che l'indiretta sono il doppio dei valori normali. Il medico mi ha prescritto la ripetizione delle analisi tra 7 giorni ed ha aggiunto trigliceridi, transaminasi, ed un'ecografia del fegato... Mi devo preoccupare? perchè tutti questi accertamenti. Premetto che 4 anni fa,ho fatto il prelievo e presentavo lo stesso la bilirubina al doppio,ma allora non mi fu prescritto niente. Perchè ora tutte queste cose? Grazie mille

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Bene ha fatto il suo medico a prescriverle gli esami citati; se l'aumento della bilirubina riguarda soltanto la frazione indiretta può essere sindrome di Gilbert, forma molto comune e difusa che non comporta alcun problema, ma se anche la diretta è il doppio della norma bisogna vedere perchè.
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
131793

dal 2010
Anche la diretta è il doppio della norma... Lo so che non si possono fare diagnosi a distanza, non Le chiedo una cosa del genere...ma vorrei sapere se questo è in genere il sintomo di qualcosa di grave... Grazie ancora...

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Ritengo non ci siano cose preoccupanti, però vadaa rivedersi gli esami di quattro anni fa per vedere se la bilirubina era aumentata soltanto per la quota indiretta, è importante. Concordo sulla ripetizione degli esami per essere sicuri dei valori e sull'ecografia di fegato e vie biliari, ma senza che si allarmi
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
131793

dal 2010
Ecco i valori: anno 2006:

BILIRUBINA TOTALE FINO A 1.00, io avevo 1,96


quest'anno:


BILIRUBINA FRAZIONATA:

TOTALE: FINO A 1.20 IO: 2,35 mg/dl
DIRETTA: FINO A 0.30 IO: 0,59 mg/dl
INDIRETTA: FINO A 0.90 IO 1,76 mg/dl

Cosa può essere Dottore? Perchè ho il doppio sia della diretta che dell'indiretta? Che vuol dire? Grazie...

[#5]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Su queste basi propendo per un Gilbert, anche se la diretta è un poco aumentata ma si può dire che sia quasi esclusivamente indiretta. Non si deve preoccupare come da me detto in precedenza ma ripeta comunque gli esami, direi anche èresso un altro laboratorio e faccia l'ecografia, ma stia tranquilla
Un saluto

A. Baraldi

[#6] dopo  
131793

dal 2010
Gentile Dottore,scusi se la disturbo ancora,vorrei porle un'altra domanda,domani devo fare l'ecografia al fegato e sono agitata... Volevo sapere: avendo la bilirubina a 2,35 rispetto ad un massimo di 1,20, potrebbe anche trattarsi di epatite presa circa 2 anni e mezzo fa? Grazie

[#7]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Un forma di epatite non fa tanto aumentare la bilirubina quanto transaminasi, gamma gt ecc e d'altra parte la sua bilirubina era aumentata anche 4 anni fa quindi non penso a problemi di epatite. Può sempre , per totale sicurezza, ripetere i markers epatite
Un saluto

A. Baraldi