Utente 155XXX
Gentile dottore, mio figlio(11 anni) il 6 aprile ha avuto una forma di torcicollo con forti fitte, non passando con antiinfiammatori, il 10 aprile abbiamo effettuato una ecocollo:
ghiandola tiroidea, ghiandole sottomandibolari e parotidi tutte a posto. in regione laterocervicale sx, in corrispondenza di una zona dolorante, si evidenzia la presenza di numerose adenopatie,disposte a collana,ovalari,ipoecogene,ben delimitate, con pattern vascolare poco rappresentato,delle dimensioni oscillanti da mm.8 a mm.27,7 circa,di non univoco significato diagnostico.Contrattura del muscolo sterno-cleido-mastoideo di sinistra.Si segnalano alcuni linfonodi anche in sede latero-cervicale destra(diametro max mm.17,8 circa)e nelle regioni sottomandibolari.
Abbiamo effettuato alcune analisi:
esame emocromo e formula leucocitaria nella norma.
GOT-AST 22UI/L (fino a 37)
GPT-ALT 29UI/L (fino a 41)
VES 18mm/h (fino a 10)
PCR 1,8mg/L (fino a 5)
TAS 228UI/ml (fino a 200)
Ab ANTI EPSTEIN-BARR virus(VCA) IGg 2,34U/ml, IgM 0,08U/ml
Ab ANTI TOXO IGg 1,00U/ml, IgM 0,17U/ml
Ab ANTI CITOMEGALOVIRUS IGg 43,00U/ml, IgM 0,10U/ml

Immunoglobuline A 149mg/dl (da 50a320)
Immunoglobuline G 1518mg/dl (da 700a1580)
Immunoglobuline M 78mg/dl (da 29a210)

SIDEREMIA 42mcg/dl (da60a160)
FERRITINA 24ng/ml (da30a350)

Elettroforesi:
Albumina 52.27% (53.1-65.5)
Alfa1 3.78% (2.3-4.6)
Alfa2 13.24% (6.5-10.9)
Beta1 7.98% (6.5-10.7)
Beta2 3.33% (3.7-6.0)
Gamma 19.40% (11.6-18.6)
Rapporto A/G 1.10

Mio figlio accusa stanchezza e debolezza, è bianco.Può essere la carenza di ferro? Inoltre, avendo installato da cira 1anno un apparecchio ortodontico ed essendo un soggetto allergico di natura possono gli elementi in esso contenuti aver innescato qualcosa? Che analisi mi consiglia? Quali specialisi? Ha sempre tosse, prende lo zirtec.
grazie per la sua attenzione

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Ritengo si tratti di linfonodi reattivi, nulla di preoccupante, però , visto che si parla di " linfonodi di non univoco significato diagnostico" le consiglio, ma senza allarme ripeto, anche una visita ematologica per meglio definire questo quadro linfonodale
Un saluto

A. Baraldi

[#2]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Concordo con il collega Baraldi e le allego un link a conferma

https://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/63-i-linfonodi-o-linfoghiandole-le-adenopatie-ed-il-sistema-linfatico.html
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#3] dopo  
Utente 155XXX

La ringrazio tanto per la sua celere risposta.
Le chiedo un'ulteriore cosa: la parte allergica lei non la considera, cosa significa? un'allergia al nichel non può aver provocato questo ingrossamento essendo i linfonodi ingrossati quelli del collo?
Mio figlio si sente stanco e debole, fa fatica a studiare. Per quale motivo?.
La ringrazio ulteriormente e la saluto anticipatamente.

[#4]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Uno stato allergico può influire sui linfonodi però in questa sede, così a distanza, non si può dire di più. Di solito gli apparecchi ortodontici non dovrebbero dare problemi, comunque ne parli anche con il suo dentista. Io sono sicuro che il bambino non ha nulla però vorrei che fosse meglio chiarito quell'aspetto del referto ecgrafico di cui le ho parlato
Un saluto

A. Baraldi