Utente 176XXX
gent.dott. sono un ragazzo di 30 anni e le riporto i valori ematici che mi destano preocc.
GLOB.ROSSI:4.600.000,
GLOB BIANCHI nel range
ematocrito 41.5% (v.n 42.0-52.0)
MCH 31.5pg (v.n.27.0-31.0)
neutrofili38.9%8v.n.43-65)
eosinofili3.8%(v.n. fino a 3)
linfociti 47.1%8v.n. 20.5-45.5)
monociti nel range
PIASTRINE idem
MPV IDEM
PCT IDEM
PDW IDEM
COLESTEROLO TOTALE 241MG/DL (V.N. fino a 200)
trigliceridi nel range
gamma GT 30Ul/l (v.n. 8-43)
GOT-AST 44IU/L (V.N.FINO A 42)
GPT-ALT 90IU/L (V.N. FINO A 40)
VES I ORA 6MM
VES II ORA 20 MM
INDICE DI KATZ 8.0 (V.N. FINO A 12)
ANTICORPI ANTI HBsAg 47.4MLU/ML MA SONO VACCINATO
ANTICORPI ANTI EPATITE C(HCV) ASSENTI.
spero di non averla annoiata ma sono molto in pensiero..qst valori alterati sono indice di patologie epatiche, o di che genere? cosa mi consiglia?
da premettere che i miei valori circa le transaminasi sono sempre stati alti anche in passato,ma non ho mai dato peso a qst e sono un pò in sovrappeso

grazie mille

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
C'è innanzitutto da modificare l'alimentazione riducendo la quota grassa, poi bere di più , per il resto sono valori nella norma, ad eccezione di colesterolo e transaminasi
Un saluto

A. Baraldi