Utente 185XXX
Gentili dottori,
Sono alla 32ma settimana di gravidanza ed ho ritirato stamattina gli esami del sangue. Sono un pò preoccupata per i linfociti (lym?) che sono bassissimi (0,5 -pari al 4,9%) il range va da un minimo del 20%, i granulociti sono invece molto alti (9,7 - pari al 87,9%). Gli esami sono i seguenti:

WBC: 11.0
LYM:0.5 -4,9%
MID: 0,8 7,2%
GRAN: 9,7 87,9%

RBC: 4.34
HGB: 12.1
HCT:37,3
MCV:86
MCH:27,9
MCHC:32,4
RDW:13,4
PLT:257
MPV:7,5
PCT:0,19
Inoltre c'è la creatinina un pò più bassa (0,32) Transaminasi, tsh e ft3 e ft4 vanno bene.
Sono preoccupata più che altro dei valori bassissimi di linfociti; premetto che ho avuto un grosso raffreddore pochi giorni prima del prelievo e che dall'inizio gravidanza ho sempre avuto i linfociti bassi (intorno al 15-16%). Ho contattato telefonicamente il mio medico curante il quale mi ha tranquillizzato su tutto, ma il dubbo rimane leggendo su internet che i linfociti sono gli anticorpi più importanti per difenderci dagli agenti esterni. Ho visto che un abbassamento è dovuto a numerose malattie, quali l'infezine da Hiv (ho fatto il test a settembre ed era negativo). Chiedo gentilmente delucidazioni in merito, ossia se è normale o patologico il risultato dei miei esami in gravidanza? Grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
La tranquillizzo anch'io , Signora, poichè è normale che , in gravidanza, tenfdano ad aumentare i bianchi, in particolare i neutrofili , con comparsa anche di cellule immature; stia tranquilla
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 185XXX

Grazie mille dottore!
La gravidanza crea un "leggero" stato d'ansia.
Comunque martedì ho la visita dal mio ginecologo al quale, naturalmente, sottoporrò gli esami! Grazie ancora e buon lavoro!