Utente 116XXX
Salve, ho 31 anni. Sono molto in ansia.Da fine settembre mi sono trovato un piccolo nodulo sul collo lato sinistro. esami del sangue ok compresa VES ed emocromo.
Esami ripetuti dopo un mese(2novembre) solo emocromo di nuovo tutto nella norma.
Ma avverto sempre fastidio alla gola (non dolore specifico alla gola quanto più di avere sensazione di noduli doloranti).
ennesima vista dal medico di base che mi riscontra un linfonodo dietro l'orecchio sinistro ingrossato (non lo stesso del mese precedente)
richiesta ecografia del collo urgente la effettuo il giorno dopo.
il referto dice che si tratta di linfonodo reattivo iperplastico per forma e dimensione.
il mio medico mi prescrive cura antibiotica, e antinfiammatoria (5 g fa).
il linfonodo è ancora lì-
io ho paura perchè avverto prurito alla testa (per lo più) ed ho letto che i tumori del sangue portano questo sintomo. cos'altro mi consigliate?

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di seguire i consigli del suo curante, perchè da quanto scrive non c'è ragione di preoccuparsi e perchè il decremento di volume di un linfonodo anche reattivo avviene in tempi variabili anche molto lunghi

https://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/63-i-linfonodi-o-linfoghiandole-le-adenopatie-ed-il-sistema-linfatico.html
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com